SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ruba una banconota di 200 euro ad una ambulante del mercato di San Benedetto: una rom originaria di Pescara, di 39 anni, durante il mercato, con la scusa di un acquisto ha raggirato la negoziante (54 anni) riuscendo a rubare la somma, per poi dileguarsi nella folla del mercato. Tuttavia, allertati i Carabinieri di San Benedetto, questi sono riusciti a rintracciare l’autrice del furto che aveva ancora con sé la banconota; arrestata, si trova ora nel carcere di Castrogno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 581 volte, 1 oggi)