CUPRA MARITTIMA – Questi dati delle elezioni politiche per il Senato: Pd 34,82%, Pdl 38,30%, l’Udc del sindaco Giuseppe Torquati il 10,67%, Sa 2,13%, La Destra 3%, Idv 3,48%. Alla Camera Pdl 36,31%, Pd 34,43%, Udc 11,66%, Italia dei Valori 3,85%, La Destra 3,41%, Sinistra Arcobaleno 2,06%, Lega Nord 1,29

Il sindaco di Cupra Marittima Giuseppe Torquati si esprime così sui risultati delle elezioni: «Per quello che riguarda i dati nazionali c’è stato una sorta di trasferimento dei voti. È chiaro che il Pd ha inglobato i voti di estrema sinistra, perdendo invece alcuni voti dei moderati di sinistra che si sono spostati sul’Udc – prosegue il sindaco di Cupra Marittima – c’è poi una parte del centro destra che non ha votato per noi temendo che venisse favorito Veltroni. Questa parte del centro destra ha preferito quindi votare Pdl».

Nei seggi di Cupra Marittima l’Udc alla Camera ha raggiunto l’11,66% e al Senato il 10,67%. «Il trend nazionale si è rispecchiato anche a Cupra, – commenta Torquati – dove il risultato ottenuto ci fa capire che l’Udc è stato votato, oltre che dai consueti simpatizzanti del partito, anche da una nuova parte dei cittadini».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 505 volte, 1 oggi)