SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si cercherà di capire la causa che ha dato il via, nell’ultimo mese, al black out della pubblica illuminazione in via Lombroso. La Multiservizi infatti effettuerà in questi giorni alcuni scavi nella via, dopo che i collaudi effettuati dai tecnici nell’ultimo periodo non hanno evidenziato alcun problema, motivo per cui la causa dei disguidi sarà cercata nel sottosuolo.
Quanto ai nuovi asfalti nella zona che va da via Asiago a via Toscana, i lavori sui sottosistemi effettuati dalla Ciip spa, l’ex Consorzio idrico, sono entrati nella fase conclusiva, con la sistemazione di una “vasca di sollevamento” nel giardino della scuola Bice Piacentini, nel lato di via Piemonte, mentre in questi giorni vengono completati gli allacci alle caditoie di viale De Gasperi, nel tratto che va da via Abruzzi a via Asiago.
Al termine di questi interventi si procederà poi a realizzare il nuovo asfalto nella zona interessata, con spese ripartite tra il Comune e la stessa Ciip.
Per i lavori dunque si dovrà attendete ancora poche settimane, non prima della seconda metà del mese di maggio. Il complesso intervento avrà comunque un’importante e visibile ricaduta sulla zona, risolvendo il problema degli allagamenti che si verificano in occasione delle piogge più intense.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 459 volte, 1 oggi)