Vasto-Troiani & Ciarrocchi Monteprandone 25-25

VASTO: Caiara, Galante, Bevilacqua,Menna 1, Marano 1, Pizzano 2, Canticchia 6, Mazzei 3, Ruffilli 12, Bozzelli, Ventrella, Pucciarelli, Pichiacchio, Delledonne.

Allenatore: Bevilacqua.

MONTEPRANDONE: Vecchione, Falà, Saladini, Romandini 1, Sciamanna 8, Bisirri 2, Poletti F. 5, Poletti M. 3, Poletti D. 1, De Cugni 5, Fanesi, Troisi, Grilli, D’Angelo.

Allenatore: Iadarola.

Arbitri: Simone e Potenza di Conversano.

Parziale Primo Tempo: 9 -15.

VASTO – A Vasto si interrompe la serie di vittorie del girone di ritorno per la Troiani & Ciarrocchi Monteprandone che, incamerando il primo pareggio della stagione, dice addio alla speranza del secondo posto e quindi della promozione.

Una partita giocata bene, ma forse le assenze di Limoncelli, squalificato, e di Veccia, influenzato, hanno fatto sentire il loro effetto sull’equilibrio e la grinta della squadra.

Pronti, via e Vasto parte in attacco, portandosi subito in vantaggio di 5 punti. Il Monteprandone reagisce, ma rimane dietro e la prima fase di gioco si chiude sul 15-9.

Nella ripresa Poletti e soci aumentano il ritmo e raggiungono gli abruzzesi che invece accusano un po’ di stanchezza. Si va avanti punto a punto, ma allo scadere dei 30′ i celesti non riescono a sfruttare la palla che li avrebbe portati in vantaggio. Il fischio finale decreta il pareggio.

Sabato prossimo, ultima partita di campionato: al Colle Gioioso c’è la Virtus Roma.

LE ALTRE. I ragazzi di Vecchione hanno perso in casa contro l’Aquila (punteggio 25-35), la prima finale per il terzo posto nel campionato di Serie C. Il ritorno, in Abruzzo, il prossimo 3 maggio.

Sconfitta anche la formazione Under 14: i piccoli allenati da coach Giulia Cerisoli hanno perso a San Biagio di Osimo (30-27).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 840 volte, 1 oggi)