SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Stabiliti gli interventi di pulizia della spiaggia e le modalità della raccolta differenziata. Nel corso di una riunione svoltasi giovedì 10 aprile tra l’assessore all’Ambiente Paolo Canducci, i tecnici comunali e i rappresentanti delle associazioni di categoria e della Picenambiente, sono stati decisi tali interventi.
In particolare, compatibilmente con i lavori di ripascimento della spiaggia, attualmente in corso, la pulizia verrà effettuata: da venerdì 11 aprile fino al 19-12 aprile e prevederà il tratto dalla spiaggia libera a sud della concessione numero 92, fino alla concessione 47; dal 21-22 aprile fino al 30 aprile – 3 maggio invece si pulirà dalla spiaggia libera a sud della concessione 114 fino alla spiaggia libera a sud della concessione 92; dal 2-4 fino al 28-29 maggio ci sarà invece la pulizia della spiaggia libera a nord della cassa di colmata (concessione 46) fino al torrente Albula.
Dal 30 maggio-3 giugno, infine, l’ intervento partirà dal tratto a nord del molo nord fino al confine con il comune di Grottammare.
Per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti, per i materiali ingombranti, si è chiesto ai titolari degli stabilimenti balneari di posizionarli sul marciapiede del lungomare, di pomeriggio o durante la sera nei giorni di mercoledì 16 e 23 aprile, e mercoledì 7 e 21 maggio. Il ritiro avverrà nella prima mattinata del giorno successivo. (Su prenotazione, il servizio di ritiro degli ingombranti e potature, può essere richiesto al numero 0735.757077).
Sempre per gli chalet, i rifiuti indifferenziati vengono ritirati “porta a porta” dal 1 giungo al 14 settembre, compresi i festivi. Ad aprile solo nelle sere del 18, 25 e 29 aprile, a maggio nelle sere del 1, 4, 11, 18, 23, 25 e 30, sempre previo posizionamento dell’apposito cassonetto verde sul marciapiede.
Chalet e alberghi possono inoltre richiedere il servizio di raccolta differenziata dell’umido” tutti i giorni “porta a porta” dal 1 giugno al 7 settembre. Il “multimateriale” (plastica, vetro, lattine e barattoli), nei cassonetti azzurri, viene invece ritirato dal 1 giugno al 14 settembre, sempre per le stesse categorie, ma non i giorni festivi, salvo alcune date che verranno comunicate agli interessati.
Carta e cartone (imballaggi, giornali, riviste), posizionati vicino al cassonetto azzurro con cartoni e giornali piegati e legati, vengono ritirati “porta a porta”, sempre per alberghi e chalet, dal 1 giugno al 14 settembre, ma non nei giorni festivi.
Inoltre, verranno effettuati la pulizia e lo spazzamento giornaliero del lungomare con 4 operatori (due a nord, due a sud) a partire dal mese di giugno, come pure il servizio di mantenimento e controllo della pulizia nelle ore pomeridiane con veicolo elettrico “ecomobile”, e distribuzione all’occorrenza ai cittadini di kit per la raccolta degli escrementi animali.
Infine, nel periodo 3-7 giugno, fino alla prima decade di settembre, verranno rimossi dal lungomare, come già lo scorso anno, i cassonetti bianchi, quelli “a caricamento laterale”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 478 volte, 1 oggi)