SAN BENEDETTO DEL TRONTO – San Benedetto del Tronto si prepara ad ospitare la festosa invasione degli atleti dei campionati giovanili del Centro Sportivo Italiano di Ascoli Piceno. Domenica 6 aprile infatti, circa 250 under 14 e 100 under 18 daranno vita a una giornata di sport e di festa come nella migliore tradizione CSI.

Si comincia alle ore 11 con la Santa Messa celebrata nella parrocchia della Sacra Famiglia di Porto d’Ascoli; alle 12,15, nel piazzale della Chiesa, ci sarà la cerimonia di apertura dove il presidente del Csi Antonio Benigni e il direttore tecnico Massimo Narcisi daranno il via alla giornata di gare per le varie categorie.

A seguire, le 30 squadre raggiungeranno a piedi il campo di atletica leggera, dando vita ad un festoso corteo sul quale veglieranno i Vigili Urbani di San Benedetto e i ragazzi della Protezione Civile cittadina. Raggiunta la pista, atleti e accompagnatori si concederanno una breve pausa pranzo e alle 14, divisi per discipline e categorie, si procederà con le gare che si protrarranno fino alle 18, secondo la seguente suddivisione:

CALCIO A 5:

Under 8 e Under 10 – campetto parrocchiale in erba

Under 12 e Under 14 – campo sintetico di calcio a 8

Under 16 – campo “Fiore” in via Montello        

Under 18 – campo “Formentini” in piazza Valle d’Aosta 

PALLAVOLO:

Under 8 e Under 10 – campo scuola di atletica leggera

Under 12 e Under 14 – palestra ITC “Capriotti”

Under 16 e Under 18 – palestra via Cellini, zona Paese Alto

GARE DI ATLETICA LEGGERA:

Under 8, 10, 12 e 14 – campo scuola di atletica leggera

Una domenica all’insegna dello sport dunque, a misura di ragazzo e di giovane, con la concomitanza di due importanti eventi, frutto di altrettanti progetti per le categorie giovanili che il CSI sta portando avanti in questa stagione sportiva: il progetto “Ragazzi in Sport”, dedicato agli under 14, e il progetto “Oratorio Cup”, il campionato delle parrocchie, dedicato agli allievi (under 16) e agli juniores (under 18). Ed è proprio per questo appuntamento così importante, che coinvolgerà tanti giovani atleti  e tanti dirigenti del csi provenienti non solo da San Benedetto ma da tutta la provincia, che l’associazione ha scelto come location d’eccezione proprio la Riviera dello Palme che, sicuramente, si farà trovare pronta ed entusiasta a questa nuova proposta del CSI.

Inoltre, mentre a San Benedetto il Csi si prepara a vivere questa grande giornata di sport dedicata agli under 18, a quasi 600 km di distanza, a Lignano Sabbiadoro (UD), una delegazione del Comitato Provinciale, partita lo scorso 3 aprile e composta da 9 atleti e 6 accompagnatori, sta partecipando alle Finali Nazionali CSI di Tennis Tavolo, difendendo i colori del Piceno nel corso dell’importante appuntamento, dedicato agli appassionati del ping-pong, che si concluderà proprio domenica mattina.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.348 volte, 1 oggi)