ASCOLI PICENO – Inghilterra, Irlanda, Francia, Spagna ma anche Polonia e Finlandia.
Queste le mete che interesseranno 130 studenti delle quarte classi delle scuole superiori della provincia di Ascoli Piceno e di Macerata, (60 quelli provenienti dal territorio di Ascoli Pic eno) coinvolti nel progetto “Learning together in Europe”, meglio noto come “Progetto Leonardo Da Vinci”, un progetto che prevede 3 settimane di studio, lavoro e miglioramento della conoscenza della lingua straniera e che ha come obiettivo principale la realizzazione di un’esperienza di tirocinio transnazionale inserita nel tradizionale percorso di studi dei ragazzi.
I primi ragazzi partiranno il 20 aprile con destinazione Brighton, in Inghilterra e Derry in Irlanda.
Il progetto si propone di sviluppare nei partecipanti competenze linguistiche attraverso l’esperienza di apprendimento offerta nel tirocinio che alterna momenti all’interno delle aziende con la vita in famiglie e nei contesti culturali dei paesi di accoglienza.
A tale proposito, la scorsa settimana si è tenuto un primo seminario informativo rivolto a dirigenti e al personale docente degli istituti superiori della Provincia. Durante l’incontro sono state fornite informazioni sul progetto, sull’esperienza estera che attende i ragazzi, sui paesi di destinazione e partner di accoglienza. Inoltre, è stato consegnato del materiale informativo come la “Guida del beneficiario” che raccoglie tutto ciò che gli studenti e le loro famiglie devono sapere.
Le scuole selezioneranno i ragazzi in base alle loro competenze tecnico-linguistiche e attitudinali maturate negli anni e i ragazzi scelti, prima di partire, effettueranno una preparazione linguistica, pedagogica e culturale, comprendente un corso intensivo di lingua inglese o francese e alcuni incontri di orientamento e preparazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.135 volte, 1 oggi)