SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo le due importanti vittorie fra le mura amiche che le hanno permesso di lasciare la zona play-out per la prima volta da inizio stagione, la Samb continua la preparazione in vista della prima trasferta della gestione “Ugolotti bis”.
Fare risultato al “Menti” di Castellammare di Stabia vorrebbe dire potersi giocare lo scontro diretto al Riviera col Potenza in una situazione più tranquilla nel turno successivo.
Inoltre, da domenica scorsa, con la vittoria della Sangiovannese a Pistoia, i rossoblu detengono il poco invidiabile titolo di unica squadra nel girone B della C1 ancora a secco di vittorie lontano dai propri tifosi.
Nell’allenamento di oggi pomeriggio al Riviera agli assenti di ieri Villa, Alteri (stagione finita per i due attaccanti), Moi (in forte dubbio per Castellammare), Cia in permesso e Bonfanti che comunque in Campania ci sarà, si è aggiunto anche Camisa. Per il difensore salentino, comunque squalificato per domenica, un leggero affaticamento.
Terminata la seduta, Ugolotti si è trattenuto con Visone, Stillo e Loseto, di cui ha voluto testare le capacità balistiche, facendoli cimentare in un “sfida” sui calci piazzati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 922 volte, 1 oggi)