STOCCARDA – In Germania la nostra terra, il nostro Piceno, sta riscuotendo un grande, meritato successo.
Proprio in questi giorni infatti è in pieno svolgimento presso il centro commerciale “Karstadt” di Stoccarda la “Settimana della promozione turistica del Piceno”, un’iniziativa che è partita lo scorco 28 marzo e si protrarrà fino al 5 aprile, ideata e concretizzata dal sindacato Albergatori – Federalberghi della Confcommercio della provincia di Ascoli Piceno, di concerto con la Camera di Commercio e l’assessorato al Turismo dell’amministrazione provinciale.
All’interno del principale centro commerciale della città, sono stati impegnati circa 70 metri quadri interamente occupati da uno stand del Piceno che già nei primi 4 giorni di apertura ha attirato una miriade di curiosi e tanti tour operator. Sono stati esposti prodotti tipici enogastronomici, con degustazione istantanea delle olive all’ascolana e dei maccheroni di Campofilone. È stato inoltre allestito nello stand un maxischermo che riproduce filmati del territorio Piceno e della Riviera delle Palme, ma anche della sfilata e del torneo cavalleresco della Quintana.
L’iniziativa della Confcommercio, che ha richiesto un grosso sforzo organizzativo ed economico, vede impegnato in prima persona il presidente provinciale Federalberghi – Confcommercio, Luciano Pompili coadiuvato da alcuni dirigenti della Delegazione Confcommercio di San Benedetto, quali Fausto Calabresi, Enrica Ciabattoni, Maria Angellotti e altri, nonché dal professor Domenico Chiappani, cuoco e docente dell’Istituto Alberghiero, supportato per l’occasione da ben 3 studenti della scuola stessa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 894 volte, 1 oggi)