SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un nuovo prestigioso appuntamento andrà ad allietare la “Stagione dei concerti” di musica classica, organizzata dall’assessorato alla Cultura in collaborazione con le tre associazioni cittadine. Sabato 5 aprile infatti alle 21.15 nel rinnovato teatro San Filippo Neri sarà di scena il Quartetto della Scala, composto da Francesco Manara e Pierangelo Negri, violini; Simonide Barconi, viola e Massimo Polidori, violoncello. Il quartetto eseguirà il Quartetsatz di Schubert e lo splendido Quintetto con clarinetto in la min. op. 114 di Bramhs, con la partecipazione del clarinettista Vincenzo Mariozzi.
Nella seconda parte, al Quartetto della Scala si unirà il Quartetto dei Solisti Aquilani composto da Irene Tella e Luca Marziali violini, Federico Micheli viola, Massimo Magri violoncello. In programma l’Ottetto in mi b magg. di Mendelssohn.
La prima formazione del Quartetto d’archi della Scala risale al 1953, ad opera di alcuni elementi che seguivano così l’esempio di quanto avveniva nelle più grandi orchestre. La nuova formazione vanta già registrazioni e concerti in tutto il mondo
I Solisti Aquilani sono una formazione storica conosciuta in Italia e all’estero per l’alta qualità delle esecuzioni. Al momento sono diretti proprio dal maestro Mariozzi, a sua volta solista e didatta apprezzato a livello internazionale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 498 volte, 1 oggi)