SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torrenti, scuole, impianti sportivi e Sentina sempre più puliti. Prosegue anche per il 2008 il servizio, previsto dalla legge, di derattizzazione, disinfestazione e fumigazione della rete fognaria, con trattamento “antivirale” presso i torrenti Ambula, Ragnola, Acqua Chiara, Canale Consortile e Riserva naturale della Sentina.
La ditta, che eseguirà i lavori con prodotti biologici, a partire dai prossimi giorni e per conto del Comune di San Benedetto è la Giemme Servizi srl di Fabriano. La stessa ditta svolge inoltre il servizio di derattizzazione, disinfestazione e disinfezione di asili nido, scuole e impianti sportivi cittadini.
La spesa complessiva per il Comune è di 46.473,60 euro. La cifra è comprensiva di interventi condotti tutto l’anno, comprese le ricariche di topicida nei circa 450 “ratto-box” installati in città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 784 volte, 1 oggi)