GROTTAMMARE – Per le elezioni amministrative del 13 e 14 aprile, nella lista di “Solidarietà e Partecipazione”, ci sono anche due esponenti dei Verdi, Sauro Bassetti (47 anni, nei Verdi di Grottammare dal 1993) e Daniele Mariani (28).

«Dopo tre eccellenti mandati amministrativi (le due amministrazioni Rossi e quella uscente di Luigi Merli), i Verdi rinnovano la loro fiducia a questo progetto e lo abbracciano “in toto”, riconoscendo come importante la riconferma di Luigi Merli a candidato sindaco», scrivono in una nota, ribadendo che i Verdi sono stati il primo partito politico che, insieme a Rifondazione Comunista, nel 1993, hanno formato “Solidarietà e Partecipazione”, e avendo un ruolo di riguardo con Maria Cristina Costanzo, negli anni passati Vicesindaco e assessore con delega alle Politiche Sociali.

«Gli impegni presentati nel programma di Solidarietà e Partecipazione, soprattutto in ambito ambientale, sono ambiziosi, ma realizzabili e frutto del confronto avvenuto in seno a tavoli aperti di discussione tenutisi per circa tre mesi ed ai quali hanno partecipato più di cento cittadini. Il contributo dei Verdi è stato tuttavia fondamentale per dare grande centralità ed importanza ai temi che più ci stanno a cuore, quali: la tutela del nostro territorio per un miglioramento della qualità della vita, il monitoraggio delle emissioni elettromagnetiche, il risparmio energetico e la ricerca ed il ricorso a forme nuove di energia, la raccolta differenziata (con estensione del servizio anche all’umido ove ancora non vi fosse) e, infine, l’ampliamento della rete dei Parchi Bau e del Canile Consortile per i nostri amici a quattro zampe».

Bassetti e Mariani assicurano che questi punti del programma saranno portati avanti assieme al gruppo dei Verdi di San Benedetto, attualmente presenti in Consiglio Comunale e in Giunta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 878 volte, 1 oggi)