MONTEPRANDONE – La domenica successiva alla Pasqua, chiamata domenica In Albis, è tradizione a Monteprandone e nello specifico al Santuario Santa Maria delle Grazie e San Giacomo della Marca la “Festa del Fanciullo”.

Sarà un pomeriggio di grande festa per tutti i bambini con canti, balli e l’animazione di un esilarante clown oltre alla grande pesca, con oltre 2 mila premi offerti dai commercianti locali, allestita all’interno del suggestivo chiostro del convento grazie all’instancabile lavoro del comitato festeggiamenti “San Giacomo”.

Terminati i vari giochi, arriverà per i bambini presenti il momento della merenda con le immancabili frittelle e i maritozzi preparati dalle massaie monteprandonesi. Alle ore 17, a conclusione del pomeriggio, ci sarà la Santa Messa ed una breve processione con tutti i bambini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 467 volte, 1 oggi)