SPINETOLI – Una nuova rotatoria alleggerirà il traffico sulla Salaria in zona Pagliare del Tronto: dopo la Pasqua vi sarà la consegna dei lavori alla ditta Stacchio di Pollenza (436 mila euro il costo). La forma della rotatoria, in realtà, richiama più un ovale allungato, quasi un “8” per superare l’ostacolo di precedenti lavori effettuati sugli incroci da eliminare.
La rotatoria, che andrà a sostituire i semafori, dovrebbe consentire un miglioramento sia dello scorrimento dei mezzi, sia dell’inquinamento atmosferico.
L’assessore provinciale alla viabilità, Renzo Offidani, ha anche ringraziato «i tecnici Giovanni Ortenzi e Giacomo Manni, che con il loro lavoro hanno reso possibile il superamento di tutte le difficoltà di questo progetto». Ubaldo Maroni, assessore ai Trasporti Pubblici, ha invece sottolineato che quest’opera va ad inserirsi nell’insieme dei provvedimenti necessari al fine di «migliorare la rete infrastrutturale tra San Benedetto ed Ascoli: per questo prevediamo anche la possibilità di elettrificare la tratta ferroviaria tra il capoluogo e il mare»

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.151 volte, 1 oggi)