OFFIDA – «Con lo sforzo straordinario di erogare 60 mila euro in tre anni, l’amministrazione comunale ha voluto sostanziare la grande attenzione per la scuola offidana»: così il sindaco Lucio D’Angelo, ha commentato la decisione della giunta di approvare il progetto “Patto per la scuola”, che ha l’obiettivo di migliorare i servizi scolastici.
Il Comune si impegna infatti ad erogare nei confronti dell’Istituto Scolastico Comprensivo “Ciabattoni” 60 mila euro nel triennio 2008-2010, che dovranno servire per acquistare le attrezzature scientifiche, informatiche e tecniche necessarie all’attività della scuola.

Inoltre è prevista una parziale sostituzione, sempre da parte dell’amministrazione comunale, degli arredi scolastici; saranno messi a disposizione della scuola mezzi di trasporto, risorse e attrezzature professionali che supportino le iniziative didattiche.

Naturalmente è fondamentale che Comune di Offida e Istituto Scolastico provvedano a pubblicizzare e promuovere il Piano dell’Offerta Formativa anche fuori dal territorio comunale. Questo protocollo d’intesa sarà portato all’approvazione in consiglio comunale che si terrà martedì 18 marzo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 479 volte, 1 oggi)