SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Fabio Visone a Crotone in campo dal primo minuto? Difficile, ma non impossibile. Mister Piccioni sta valutando questa ipotesi.
Il centrocampista rossoblu, che domenica scorsa contro l’Arezzo ha giocato, più che degnamente, l’ultima mezz’ora di partita, ha una voglia matta di tornare a indossare una maglia da titolare.
Il centrocampista napoletano, tornato in campo in una gara ufficiale dopo tanto tempo – l’ultima in rossoblu l’aveva disputata lo scorso 16 aprile, nel vittorioso (3-1) posticipo serale contro la Juve Stabia – si è lasciato alle spalle un bruttissimo periodo, con l’infortunio alla pianta del piede che lo ha tormentato per quasi un anno.
Visone ad ogni modo si giocherà il posto con Giorgino, che solo oggi ha ripreso a lavorare dopo aver smaltito il problema alla caviglia rimediata contro l’Arezzo, ma anche con Vitiello. Oggi mister Piccioni, nella consueta partitella di metà settimana, ha provato tutti e tre nel ruolo di centro-destra, al fianco di Palladini. Sul lato opposto invece, Ferrini.
Un altro ballottaggio che si prospetta è quello che fa capo a Bonfanti e Servi: uno dei due rimpiazzerà lo squalificato Moi. Per il resto il test disputato sul prato del Riviera ha confermato che quasi certamente Soddimo dopo quasi tre mesi (Samb-Taranto 2-0 dello scorso 23 dicembre) tornerà a indossare una maglia da titolare.
Oggi sono rimasti fermi i soli Alfageme, Villa e Alteri. Venerdì la Samb si allenerà al mattino, sempre al Riviera delle Palme. Poi, nel primo pomeriggio, partirà alla volta della Puglia: i rossoblu si sistemeranno a Massafra, in provincia di Taranto, dove sabato mattina sosterranno la seduta di rifinitura. Nel pomeriggio infine, Tinazzi e soci si muoveranno alla volta della Calabria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.114 volte, 1 oggi)