SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Armonia, melodia e ritmo, in una sola parola: musica. Dall’importanza data al ritmo nasce il corso-laboratorio di percussioniStandard and Recycled Percussion-Noise” ideato dal musicista sambenedettese Marcello Piccinini e organizzato dall’assessorato alle Politiche per i Giovani del Comune di San Benedetto in collaborazione con Eos, Società Cooperativa Sociale e con il partenariato dell’istituto musicale “Antonio Vivaldi”.
Il corso si sviluppa in venti incontri volti a offrire basi teorico-pratiche per approfondire un linguaggio espressivo utilizzando strumenti a percussione e di recupero che stimolino la creatività in un contesto di gruppo.
Il laboratorio è diretto dallo stesso Piccinini, batterista, percussionista e insegnante, che si è formato al Berklee College of Music di Boston e diplomato al Drummers Collective di New York. Piccinini vanta inoltre collaborazioni con artisti di fama e ha partecipato a festival, tour, programmi televisivi e produzioni discografiche.
La partecipazione al laboratorio-corso è gratuita e limitata a 15 persone. L’ammissione sarà stabilita in base all’ordine di arrivo delle domande: avranno precedenza le domande dei partecipanti con età compresa tra i 14 e i 30 anni. Le richieste di partecipazione scadono il 24 marzo 2008.
Ogni incontro avrà una durata di due ore, il primo è fissato per lunedì 31 marzo alle ore 17.30. il laboratorio si svolgerà presso il CentroGiovani del Comune, in via Tedeschi 1, nella ex Casa Colonica. I formulari per le iscrizioni sono disponibili presso il CentroGiovani, presso l’Informagiovani e presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune.
Per informazioni contattare il Centrogiovani al numero 0735 780654.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 454 volte, 1 oggi)