CUPRA MARITTIMA – Le opere di Annunzia Fumagalli, Antonella Spinelli, Danilo Tomassetti, Patrizio Moscardelli, Luciano Bruno Venusto e Nazzareno Tomassetti saranno in mostra domenica 16 marzo all’Arca dei Folli.

“I tre monti del destino”, titolo della mostra, rappresenta la strada che conduce a tre luoghi diversi, quello della luce, il cono d’ombra dell’espiazione, il sito della dannazione dove la condanna è ignorare per l’eternità la sapienza divina.

A partire dalle 17:30, Bruno Venusto aprirà la serata presentando dei versi scelti tra le sue poesie, che saranno lette da Luca Vagnoni e Roberta Fabrizi.

Gli artisti dell’Arca dei Folli sono stati ispirati dalla Pasqua.: Annunzia Fumagalli, ad esempio, ha elaborato carboncini che sono omaggio alle opere di Caravaggio e Guercino. Nei dipinti di Antonella Spinelli invece sono narrate la passione e resurrezione del Cristo. Il poeta Danilo Tomassetti inoltre ha inciso su supporto materiale le personali visioni poetiche suggerite dalla lettura dei vangeli.

Presso la sala d’arte saranno esposte anche le opere di Patrizio Moscardelli: crocifissioni su travi centenarie che appartenevano ad una chiesa. Per l’occasione Nazzareno Tomassetti apre la sua bottega di scultura con le opere riguardanti i temi della Pasqua. Madrina dell’evento sarà l’imprenditrice Edda Malavolta titolare della Cupra Struttura srl.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.135 volte, 1 oggi)