SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Senza parole. Tidona, fischietto torinese mandato a dirigere l’importantissimo match Samb-Arezzo, dona alla propria figura dei sonori fischi, quelli indirizzatigli dal pubblico e dalla critica.

Incredibile il suo errore al 26′ del primo tempo, quando invece di sanzionare il portiere Marconato con un cartellino rosso ammonisce Cia per simulazione. L’ala rossoblu, come si vede nelle immagini, è stato platealmente buttato a terra dal portiere toscano in uscita bassa. Il fallo, nettissimo, avviene sulla linea dell’area di rigore.

Per vedere il video clicca sull’icona a destra. Tutti i video di Rivieraoggi.it sono nella sezione Media Center

Servizio Oliver Panichi

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.680 volte, 1 oggi)