SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si avvicina alla conclusione l’iter costitutivo per la creazione del Parco Marino del Piceno. Qualche giorno fa il Ministero dell’Ambiente ha consegnato ai sindaci dei 14 Comuni interessati, e ai Presidenti delle Province di Teramo e Ascoli, il decreto istitutivo, la zonizzazione e la cartografia del parco. Adesso spetta ai Consigli comunali degli enti locali coinvolti approvare il decreto.

«Speriamo che non ci siano cambiamenti che ritardino l’iter di costituzione – ha spiegato il sindaco Giovanni Gaspari – faccio un appello ai miei colleghi dei quattro Comuni coinvolti affinché i Consigli Comunali recepiscano la norma nel minor tempo possibile. Una volta approvato il decreto si passerà alla Conferenza Stato-Regione per l’approvazione definitiva».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.081 volte, 1 oggi)