SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «E’ la prima di otto finali». Parola di coach Alessandro Brutti. Giusto, ineccepibile. Anche stavolta la Mail Express Volley San Benedetto non può sbagliare.
La lunga rincorsa alla vetta del girone E di Serie B2 sabato prossimo (ore 18) potrebbe subire l’accelerazione decisiva: i rossoblu, sul parquet del PalaSpeca, sfideranno la Romagna Est Bellaria, capolista assieme all’Ortona. L’obiettivo? Ottenere l’ottava vittoria consecutiva – spettacolare la marcia di Della Nina e soci, sempre vittoriosi da gennaio in avanti – e appaiare i romagnoli, ora 3 punti sopra la Mail Express (37 contro 34).
«Le motivazioni anche stavolta saranno notevoli, non solo perché la posta in palio è molto alta, ma anche perché in noi c’è grande voglia di rivalsa dopo la sfortunata gara di andata» avverte Brutti. Era il 17 novembre e i rossoblu persero, in malo modo, la quarta partita della stagione, restando ancorati a metà del limbo.
Delicatissima anche la vigilia della partitissima del PalaSpeca. Il perché è presto detto: mezza squadra non è al meglio. Grigolon ha la schiena bloccata, Gaspari, Piccirillo e Della Nina sono influenzati; Faraone, infine, è alle prese con un problema alla coscia.
«Il quadro è preoccupante, ma questo non può abbatterci» fa coach Brutti. «Speravamo che la sosta ci desse modo di ricaricare le pile, invece siamo qua a leccarci le ferite. Conto comunque, oltre che sulle grosse motivazioni che animano la mia squadra, sull’entusiasmo del nostro pubblico. Di recente ci ha dato una grande mano, ci auguriamo di vedere, sabato prossimo, un palazzetto ancora più gremito e festante. Finalmente, dopo un inizio difficile, avvertiamo l’apporto, notevole, della nostra gente. Il fattore campo insomma, sta cominciando a farsi sentire».
Ci sarà bisogno anche di loro, i tifosi, per sperare nella promozione.
LE ALTRE Fine settimana di riposo per la seconda squadra maschile che dovrà aspettare sabato 15 marzo, in casa del Pesaro, per tentare di riscattare la pesante sconfitta (3-0; i parziali: 25-22, 25-16, 25-21) rimediata a Senigallia.
La I Divisione femminile invece, domenica pomeriggio (ore 18,30), alla palestra Moretti riceverà la visita del Villa Pigna Volley.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 615 volte, 1 oggi)