SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A seguito di un incontro avvenuto nella giornata del 5 marzo tra il sindaco Giovanni Gaspari e l’assessore alle Attività Produttive Settimio Capriotti, è stata concordata la possibilità di aprire tutte le attività stagionali (chalet, hotel, ristoranti, bar) il 15 marzo, per poter in questo modo accogliere turisti e visitatori durante il ponte di Pasqua, che quest’anno cade anticipatamente rispetto al solito, il 23 marzo.

Le chiusure stagionali restano fissate al 15 ottobre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 489 volte, 1 oggi)