SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dieci giorni di stop per Alberto Villa. L’attaccante della Samb in mattinata si è sottoposto a una risonanza magnetica che ha evidenziato una artrite al piede sinistro.
L’ex San Marino ha visto riacutizzarsi un vecchio problema che adesso, non solo lo costringerà a dare forfait in vista della fondamentale partita casalinga contro l’Arezzo, ma quasi certamente lo terrà fuori causa anche la domenica successiva, quando la squadra di Piccioni renderà visita al Crotone. Continua insomma, il momento poco felice per la punta di Soresina che finora in rossoblu ha collezionato appena 78 minuti, “spalmati” (si fa per dire) in 4 presenze.
E a proposito di attaccanti infortunati, nemmeno Alteri, sempre alle prese con la tallonite, sarà a disposizione contro l’Arezzo. Stesso discorso per il difensore Servi, bloccato dal problema al collaterale del ginocchio sinistro.
La Samb intanto oggi (mercoledì) ha sostenuto la consueta doppia razione, al mattino in palestra mentre nel pomeriggio al Ciarrocchi di Porto d’Ascoli. Giovedì mister Piccioni avrà modo di fare le prove generali in vista della sfida di domenica nel consueto test in famiglia di metà settimana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 832 volte, 1 oggi)