GROTTAMMARE – Omaggio a Joseph Beuys dall’Associazione Culturale Blow Up di Grottammare. Nell’ambito della rassegna “Staccando l’ombra da terra”, realizzata in collaborazione con gli assessorati alla Cultura, all’Ambiente e allo Sport del Comune di Grottammare, venerdì 7 marzo, ore 21.30, alla Sala Kursaal di Grottammare, si approfondirà l’opera dell’artista tedesco.

Attraverso gli interventi di Anna Laura Petrucci dell’Unicam, Valerio Calzolaio, rappresentante italiano Onu e firmatario del protocollo di Kyoto, Paola Pallotta dell’Università dell’Aquila, Gianluigi Capriotti, pittore di animali, e le proiezioni a tema, si ricostruirà l’identità artistica e umana di Joseph Beuys, artista sciamano, filantropo, seguace delle dottrine antroposofiche di Rudolf Steiner, precursore dei movimenti ambientalisti, sostenitore di rapporti tra esseri viventi e natura basati sull’equilibrio e sulla reciprocità.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 641 volte, 1 oggi)