SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riscoprire il fascino della città, percorrere in bicicletta luoghi visti giornalmente dal finestrino dell’automobile. Queste sane abitudini che la frenesia della vita quotidiana ci ha fatto perdere tornano in auge grazie all’iniziativa “C’entro in bici“.
Dopo il successo ottenuto nelle scorse settimane e la vendita di ben quaranta chiavi per il noleggio gratuito delle otto biciclette di colore arancione attualmente sistemate nel parcheggio della stazione ferroviaria, sono disponibili altre venti chiavi, che possono essere ritirate presso il Comune pagando la somma di 5 euro.
L’iniziativa, promossa dalla provincia di Ascoli, con il contributo della Banca Popolare di Ancona, in collaborazione con l’amministrazione comunale, prevede l’affitto di una speciale bicicletta dotata di gomme piene e assemblata utilizzando una bullonatura antifurto, cerchi e manubrio antiruggine.
L’utente dopo essersi registrato presso il municipio riceverà la chiave, brevettata, non duplicabile e marcata con codice alfanumerico che identifica il proprietario e che consente di prelevare qualsiasi bicicletta presente nella rastrelliera collocata nei pressi della stazione ferroviaria.
Inoltre è possibile usufruire non solo delle biciclette disponibili nel Comune nel quale si è effettuata la registrazione, ma anche nelle altre 53 città italiane nelle quali l’iniziativa è stata avviata, (l’elenco è disponibile sul sito www.centroinbici.it).
L’iniziativa nasce come risposta al bisogno di disincentivare il traffico e il conseguente inquinamento urbano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 427 volte, 1 oggi)