SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Che fine farà il nuovo lungomare di San Benedetto? Se il tratto – circa due chilometri – dalla rotonda di Porto d’Ascoli fino a Las Vegas è stato terminato nel biennio 2005-07, restano ancora molti dubbi circa quello che accadrà nei restanti duemila metri (da Las Vegas fino all’Albula).

Il lungomare griffato da Farnush Davarpanah è stato sicuramente apprezzato dai turisti e anche dai residenti, ma in molti criticano lo sperpero di denaro pubblico perché i materiali usati sono costosissimi.

L’attuale giunta Gaspari si era impegnata, in campagna elettorale, ad eseguire i lavori durante il suo mandato. Negli incontri del Bilancio Partecipato del 2006-07 sembrava che il nuovo tratto del lungomare potesse iniziare a prendere forma a partire dall’autunno 2008. Ma così non sarà, come conferma l’assessore al Turismo Domenico Mozzoni, «perché i lavori per il nuovo lungomare partiranno nel 2010».

Mancano due anni, e un’opera del genere andrebbe valutata per tempo: San Benedetto sarà sempre più Farnushlandia oppure, magari, si aprirà ad un concorso di progettazione?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.306 volte, 1 oggi)