ASCOLI PICENO – E’ terminato il lungo lavoro di valutazione delle oltre duemila domande pervenute per usufruire delle borse di studio, le cosiddette “Work Experience” finanziate dalla Provincia attraverso le risorse del Fondo sociale europeo. E’ possibile consultare le graduatorie sul sito della Provincia nella sezione dedicata alla Formazione Professionale all’indirizzo http://www.provincia.ap.it/formazionelavoro/index.asp. Sono previsti compensi di 750 euro mensili per i progetti di ricerca dei laureati e di 650 euro mensili per le esperienze lavorative dei diplomati.

Le graduatorie sono visibili anche presso gli sportelli dei Centri per l’Impiego di Ascoli Piceno, Fermo, San Benedetto, presso gli uffici dei Circondari provinciali, e presso l’Ufficio relazioni con il pubblico in piazza Simonetti ad Ascoli Piceno.

Entro le ore 14 di martedì 11 marzo è possibile presentare eventuali osservazioni scritte che gli interessati dovranno far pervenire, consegnate a mano o con raccomandata, agli Uffici del Servizio di Formazione Professionale di Ascoli Piceno in viale Kennedy n. 34, o di Fermo in via Sapri n. 65.

Le graduatorie diverranno definitive a partire dal 14 marzo e quindi si potrà dare il via all’atto con l’indicazione delle domande finanziate. Una lettera verrà recapitata in questi giorni a tutti coloro che hanno fatto domanda, così come i titolari di progetti finanziati riceveranno una comunicazione con le modalità operative di gestione delle borse.

L’intera procedura dovrà essere ultimata entro la fine del mese di marzo: la data d’avvio dei progetti è infatti stabilita per il primo aprile ed avrà una durata di 12 mesi, il pagamento delle borse avrà una cadenza mensile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.065 volte, 1 oggi)