SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un fine settimana da dimenticare per i colori rossoblu e la Soltec Rugby Samb, che ha visto sconfitte tutte e tre le formazioni scese in campo.
Ma andiamo per gradi e partiamo dalla prima squadra. Netta e meritata la battuta d’arresto in casa del Gran Sasso (20-0), ma gli uomini del duo Massi-Spaletra hanno più di un’attenuante: su tutte l’assenza di diverse pedine, tanto che i rossoblu si sono presentati in Abruzzo in appena undici unità.
La sconfitta non comporta cambiamenti sostanziali in classifica, anche se registriamo il ritorno di Avezzano, che aggancia San Benedetto al quartultimo posto, a quota 22.
GIOVANILI Sconfitta interna per l’Under 19, superata 27-7 dall’Avezzano. E perde pure l’Under 17, anche se in maniera molto meno netta: Pesaro infatti, al Ballarin, si è imposto per 18 a 15, faticando, e non poco, al cospetto dei rossoblu di coach Settimio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.071 volte, 1 oggi)