SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Che brutta giornata la ventiduesima di campionato per le sambenedettesi Riviera delle Palme e SBT Fc che rimediano due brutte scoppole casalinghe rispettivamente contro il San Crispino ed il Bocastrum United.

Se la sconfitta dei ragazzi di mister Trovarelli era preventivabile dato sia il divario di classifica che la differente condizione atletica delle due formazioni; la sconfitta della Tenco fa scalpore, soprattutto per come maturata. Ma andiamo con ordine partendo proprio dal match SBT-Bocastrum.

I sambenedettesi non passano un buon momento, dovuto soprattutto alla precaria condizione fisica di qualche suo giocatore. Di fronte ai terribili ragazzi di Castorano, che oltre ad avere una buona tecnica hanno un’eccellente condizione atletica, Palestini & C. hanno opposto ben poca resistenza, uscendo nettamente battuti. Giunti alla terza sconfitta consecutiva, occorre subito invertire la rotta sin dal prossimo match a Montappone.

Peggio è andata alla Tecno. Privi dei due fratelli Grossi, i sambenedettesi hanno retto solo un tempo, chiuso in svantaggio solo per una rete, ma sprecando diverse occasioni da gol. Nella ripresa black-out completo per i rivieraschi che venivano surclassati da un non trascendentale San Crispino il quale chiudeva subito il match e si rendeva parecchie volte pericoloso impegnando severamente il bravo Errera che riusciva a limitare i danni. Un brutto passo falso quindi che non compromette nulla in chiave salvezza diretta. Ma ora difficile match in quel di Castorano.

Non riesce invece l’impresa alla Virtus Samb che esce con l’onore delle armi dal campo della capolista Monturano. Che era dura lo si sapeva ma i sambenedettesi, fino a cinque minuti dal triplice fischio finale, si trovavano in vantaggio per 3 – 4, ed assaporavano il colpaccio, grazie alle reti di Palestini con due bolidi dalla distanza, Talamonti e Fares. Alla fine i padroni di casa, molto sciuponi sotto porta, hanno raddrizzato la mira e son riusciti a raggiungere la vittoria che tiene a distanza la Torrese, anch’essa vittoriosa sul campo dell’Offida che sarà prossimo ospite della Virtus Samb.

L’unica formazione rivierasca che ha portato a casa i 3 punti è stata il Caffè Portos che, nonostante le assenze, è riuscita nel suo compito, pur soffrendo sul campo del fanalino di coda Futsal Amatrice. Insomma, buoni i 3 punti ma non il modo con il quale sono stati raggiunti.

Per quanto riguarda il match, dopo la consueta fase iniziale di studio, i padroni ci casa prendevano coraggio e impegnavano con diverse conclusioni dalla distanza il portiere De Nigris che alla fine risulterà essere il migliore in campo degli ospiti. Ma nel momento di leggera supremazia locale arrivava il vantaggio del Portos, ad opera di Paolo Travaglini, abile nel ribadire in rete una potente conclusione di Bollettini, non trattenuta dall’estremo difensore laziale. Il Caffè Portos avrebbe anche l’occasione di raddoppiare con l’assegnazione di un penalty per un fallo inesistente su Marco Travaglini il quale, pur tuttavia, con molto fair play, decideva di calciare volontariamente a lato il calcio di rigore, fra gli applausi del pubblico laziale.

Nella ripresa, il Futsal si faceva arrembante e raggiungeva il pari. Ma era Tamburrini, dalla distanza, a riportare in vantaggio i ragazzi di mister Caimmi. Un’azione corale dell’Amatrice riportava di nuovo in parità le sorti del match, ma poi uno scatenato De Vecchi, prima colpiva una traversa, poi realizzava la rete del decisivo sorpasso Portos, perfettamente imbeccato da Sansoni. Era ancora Paolo Travaglini a chiudere la gara, ben servito da Pierantozzi, a conclusione di un pungente contropiede.

Monteprandenesi al quarto risultato utile consecutivo ed ora doppio impegno casalingo prima con il Cascinare, poi con il San Crispino.

Questo il quadro completo relativo ai risultati della 22a giornata (settima del girone di ritorno) del girone C di Serie C2. A seguire la classifica.

Futsal Amatrice – Caffè Portos 2 – 4, Riviera delle Palme – San Crispino 0 – 4, Offida – Torrese 1 – 5, Real Monturano – Virtus Samb 5 – 4, Atletico Trodika – Pamar Civitanova 5 – 3, SBT F.C – Bocastrum United 1 – 5, Fontespina – Montappone 5 – 5, A.B. Cascinare – Futsal Porto San Giorgio 4 – 3

CLASSIFICA

Real Monturano 51; Torrese 47; Atletico Trodika 46; Bocastrum United 40; Futsal Porto San Giorgio 37; Virtus Samb 36; Caffè Portos 30; Riviera delle Palme*, Atletico Bivio Cascinare 28; Montappone 27; San Crispino 26; SBT F.C.*, Pamar Civitanova 24; Fontespina 22; Offida 19; Futsal Amatrice 11

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 946 volte, 1 oggi)