SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Queste le formazioni che scenderanno in campo.

SAMB: Visi, Pistillo, Loseto, Carboni, Santoni, Camisa, Tulli, Vitiello, Villa, Alfageme, Vicentini. A disposizione: Bartoletti, Balestra, Tinazzi, Palladini, Forò, Cia, Curiale. Allenatore: Piccioni.

SAN MARINO: Simoncini, D’Aniello, Corradi, Paoli, Di Maio, Taccola, Turchetta, Evangelisti, Carruezzo, Grassi, Aragao. A disposizione: Dei, Capece, Chiappa, Florindo, Longobardi, Mortaro. Allenatore: Tazzioli.

Arbitro: Trentalange di Nichelino.

Assistenti: Liturco di Collegno e Gualtieri di Asti.

Squadre in campo. Samb nella consueta maglia rossa di Coppa Italia, San Marino in tenuta biancoceleste.

ORE 18,02 Partiti: la Samb attacca da destra verso sinistra rispetto alla nostra postazione

SCHIERAMENTI Rossoblu schierati con un inedito 4-2-3-1. Davanti a Visi difesa a quattro con, da destra verso sinistra, Pistillo, Camisa, Santoni e Loseto. In mediana Carboni e Vitiello; in appoggio all’unica punta Villa, Vicentini, Alfageme e Tulli.

Sull’altra sponda il San Marino è schierato con il 4-3-1-2: Simoncini a difesa dei pali, D’Aniello, Di Maio, Taccola e Corradi a comporre il pacchetto arretrato. A centrocampo Turchetta, Paoli ed Evangelisti; Grassi in appoggio a Carruezzo ed Aragao.

Presenti circa 300 spettatori. Sparuta rappresentanza ospite in Curva Sud
2′ San Marino in vantaggio: punizione di Paoli dal vertice sinistro della trequarti rossoblu, respinge con i pugni Visi addosso alla schiena di Pistillo, con la palla che carambola nella rete rossoblu. Un autogol clamoroso in avvio di gara

4′ Punizione dal limite di Villa, palla a lato

8′ Ancora Villa, sempre su calcio piazzato, stavolta però sul versante destro: identico il risultato

9′ Angolo di Paoli per la testa di Aragao, palla sul fondo

11′ Ancora San Marino: diagonale pericoloso di Turchetta, la difesa rossoblu si rifugia in corner. Rumoreggiano i pochi affezionati presenti al Riviera

19′ Una brutta Samb per ora, che non riesce a proporsi con convinzione nella metà campo ospite

22′ Punizione di Carboni dai 25 metri per la testa di Villa che però non arriva all’appuntamento con il pallone

25′ Ammonito Tulli per gioco falloso

26′ Uno-due Alfageme-Villa, palla per l’argentino che a tu per tu con Simoncini tenta di scavalcarlo con un pallonetto: alto. Il Riviera invoca il rigore, ma, francamente, non ci è parso di ravvedere gli estremi per la concessione del penalty

28′ Risponde il San Marino: Grassi in verticale per Aragao, provvidenziale l’uscita di Visi

29′ Ancora Aragao, nei pressi del dischetto prova a sorprendere Visi, che però fa buona guardia bloccando il pallone a terra

31′ Punizione di Carboni dalla trequarti, palla per la testa di Villa che batte Simoncini, ma il guardialinee sotto i distinti aveva la bandierina alzata. Resta qualche dubbio

32′ Giallo per Villa, reo di un fallo di mano

33′ Diagonale di Tulli, dal vertice destro dell’area di rigore sammarinese: Simoncini blocca sicuro

La Samb sta esercitando una pressione costante, ma finora sterile

36′ Tulli ci riprova dalla distanza: conclusione “telefonata”

37′ Primo cambio belle file rossoblu: esce Tulli, entra Palladini. Piccioni torna al 4-3-2-1

38′ San Marino vicino al raddoppio: angolo di Paoli, testa di Grassi, Vicentini salva sulla linea

45′ Gol del San Marino annullato: Grassi lungo per Carruezzo, il quale però compie un fallo su Santoni. L’arbitro annulla

46′ Dopo un minuto di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Samb accompagnata negli spogliatoi tra i fischi. La squadra di Piccioni dopo un avvio molto negativo ha preso in mano il pallino del gioco, ma, fatta salva l’occasione di Alfageme al 26′, non si è resa quasi mai pericolosa
Nell’intervallo abbiamo rivisto le immagini del gol in apertura: è stato Pistillo, e non Camisa, a spedire il pallone nella propria rete con la schiena

Al rientro dagli spogliatoi mister Piccioni richiama Vicentini e inserisce Curiale. Samb che passa al 4-3-1-2

ORE 19,02 Al via anche la ripresa. La Samb adesso attaccherà sotto la Curva Sud

2′ Batti e ribatti in area di rigore sammarinese, conclude Villa, ma l’estremo difensore ospite è attento

6′ Ammonito Camisa per gioco falloso

7′ Contropiede rossoblu, Villa serve Alfageme, che entra in area, ma poi si defila troppo e perde il tempo per la stoccata

8′ Santoni calcia in porta di 40 metri, Simoncini è costretto a distendersi in tuffo per deviare il tiro

11′ Prima sostituzione per il San Marino: fuori Aragao, dentro Florindo

13′ Curiale recupera palla sulla trequarti e si invola verso la porta sammarinese, ma il suo diagonale è troppo debole: Simoncini non ha problemi

La Samb non riesce a risalire la china: il Riviera continua a rumoreggiare

16′ Ammonito Carboni, che ha tirato un calcione a Carruezzo

19′ Secondo cambio nelle file ospiti: fuori Paoli, dentro Capece

20′ San Marino vicino al raddoppio: Evangelisti lancia lungo Grassi, il quale entra in area e di controbalzo lascia partire un bel diagonale, fuori di un niente

22′ Punizione di Villa dal limite, la palla sbatte sulla barriera del San Marino e termina in angolo

23′ Corner per il San Marino, Visi esce mano, pallone al limite per Turchetta che ci prova. La sfera finisce sui piedi di Carruezzo, sulla cui conclusione Visi si fa trovare pronto. Ospiti comunque più pericolosi in questo frangente

25′ Ultimo cambio per la Samb: esce Alfageme – fischiatissimo – entra Cia

27′ Bello lo spunto di Cia, che dai 25 metri lascia partire un sinistro molto insidioso che impegna Simoncini

28′ Esaurisce le sostituzioni anche il San Marino: mister Tazzioli richiama in panchina Carruezzo per dare spazio a Longobardi

31′ Villa batte a sorpresa un calcio piazzato dai 30 metri, Cia in piena area di rigore spara alle stelle

Il Riviera si spazientisce: “Andate a lavorare” è il coro che si leva dalla curva e dai distinti

33′ Cross di Palladini dalla destra, torre di Camisa, palla per Villa che conclude altissimo

36′ “Olè” di scherno del pubblico rossoblu a ogni passaggio dei giocatori del San Marino

37′ Curiale dalla sinistra per la testa di Villa, che nemmeno stavolta riesce a inquadrare lo specchio della porta

42′ Carboni dalla sinistra, sulla trequarti, prova un improbabile pallonetto

45′ Ammonito Evangelisti per gioco falloso

46′ Contropiede del San Marino, con Grassi che va via a Palladini e poi serve, sulla destra Longobardi, il quale non riesce a inquadrare la porta rossoblu

48′ Ammonito anche D’Aniello

49′ Dopo 4 minuti di recupero si conclude la partita: San Marino (meritatamente) qualificato alle semifinali di Coppa Italia, in virtù dell’1-1 dell’andata. Per la Samb, oltre ai fischi e ai cori di disapprovazione del Riviera, la terza sconfitta di fila. Altro dato poco rassicurante: i rossoblu hanno perso davanti ai propri tifosi dopo ben 4 mesi e mezzo (l’ultima volta era il 14 ottobre: Samb-Perugia 0-1)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.402 volte, 1 oggi)