GROTTAMMARE – È ancora sguardo puntato alle stelle alla rassegna “Staccando l’ombra da terra”, promossa dall’Associazione Blow Up di Grottammare. In programma nella Sala Kursaal di Grottammare, venerdì 29 febbraio, con inizio alle ore 21.30, un’affascinante conferenza a ingresso libero dal titolo “Shakespeare, Amleto e l’astronomia”.

L’incontro, coordinato dal professor Enrico Massaro, docente di discipline astrofisiche all’Università di Roma La Sapienza, è strutturato come un’interessante lezione creativa sull’astronomia e il rapporto che intercorre tra la materia e il principe di Danimarca, protagonista della tragedia omonima di William Shakespeare. A tal proposito saranno proiettate durante la serata sequenze tratte da diverse versioni cinematografiche dell’Amleto.

Il professor Massaro, che è ha partecipato qualche settimana fa a un appuntamento della rassegna grottammarese sull’astronomia tra fantascienza e ricerca scientifica, è esperto di astrofisica, in particolare di fisica delle pulsar e dei blazar. Si è anche interessato allo sviluppo di metodi numerici per l’analisi di dati astronomici e collabora attualmente alla missione spaziale Glast, per astronomia a raggi gamma. A suo attivo ha più di 250 pubblicazioni di cui è autore e coautore, oltre 120 delle quali su riviste internazionali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 450 volte, 1 oggi)