Martinsicuro-Atletico Nepezzano 0-1
MARTINSICURO: De Benedittis, Prosperi (27′ st Hida), Di Alessandro, Paci, Di Fabio G. (30′ st Nepa), Ferretti, Vallese, Ciriaco, Scarpantoni, Marconi Sciarroni, De Berardinis (32′ pt Massetti) A disposizione: Pompei, Di Paolo, Di Fabio V., Sorgi. Allenatore: Di Fabio.
ATLETICO NEPEZZANO: Mazzetta, Scipioni, Pelusi, D’Alessio, Tariscella (34′ st Pavone), Marcozzi, Pilogallo, Di Giampalma, Di Gennaro, Furia, Shofolahan (16′ st Manente). A disposizione: Golia,Trasatti, Nazari, Scarola, Nicolai. Allenatore: Di Feliceantonio.
Arbitro: Zecchino di Teramo (Giuliani di Pescara e Taraborrelli di Lanciano)
Rete: 45′ pt Shofolahan.
Ammoniti: Vallese (M), Paci (M), Pavone (AN), Di Alessandro (M).
MARTINSICURO – Si blocca la corsa alla zona alta della classifica del Martinsicuro dopo tre vittorie consecutive. L’Atletico Nepezzano si aggiudica il match con un gol di Shofolahan, su punizione, al 45′ del primo tempo e fa un passo in avanti importante in zona retrocessione.
C’è un po’ di nebbia al “Comunale” di Martinsicuro, ma sugli spalti c’è comunque un buon pubblico. Pronti, via e Scarpantoni manca il gol. Il gioco tra le due squadre è poco fluido e si mantiene vivo lungo le fasce.
Al 15’ Marconi Sciarroni centra il palo colpendo la palla di collo pieno su assist perfetto da calcio d’angolo. Al 24’ punizione di De Berardinis ma la conclusione è a lato. Nulla di fatto. La partita si ammorbidisce sulla pressione della squadra di casa, incapace di finalizzare le tante occasioni costruite. Ma a punire la poca incisività dei truentini ci pensa nel primo ed unico minuto di recupero, il numero11 della squadra ospite, Shofolahan. Fallo, al limite dell’area di rigore avversaria, ai danni dell’attaccante ospite. Batte lo stesso Shofolahan, schema perfetto, e pallone che gonfia la rete. Qualche secondo di gioco ancora e l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.
Il secondo tempo è tutto di marca truentina. L’Atletico Nepezzano non vede mai o quasi la porta della squadra avversaria. E’ un assedio verso l’area dell’estremo difensore Mazzetta.
Occasioni a ripetizione che non trovano giusta conclusione. Un Martinsicuro troppo sciupone. Al 16’ punizione dal limite procurata da Vallese, batte Scarpantoni che manda la palla ad un soffio dal palo.
Al 27’ è Di Fabio G., sempre su calcio piazzato, a tentare la via della rete. Finisce con la vittoria di misura degli ospiti dopo 3′ di recupero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 588 volte, 1 oggi)