SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È già aria di finalissima per i Cats ‘n’ Joe di Brindisi. Rock band in stile anni Settanta e glam, con la voce graffiante della cantante dotata di un considerevole sex appeal, i Cat’n’Joe si sono esibiti alla semifinale del 22 febbraio di Sotterranea 2008 al Lily White, aggiudicandosi la finale del 14 marzo, dove li attendono gli Hourplug di Ancona, formazione che si è qualificata nella semifinale del 15 febbraio.

Alla semifinale di venerdì 22 si sono esibiti inoltre The Junction di Padova, interessante gruppo di derivazione indie, The Dead Dogs di Napoli, che si sono messi in luce per la migliore tecnica, La Via d’Uscita di Campobasso, con la bellissima voce della cantante Emma, Giallonove di Offida, i più giovani musicisti sul palco e Blurry Morphing di Porto San Giorgio, dallo stile southern rock e hard rock.
Restano ancora due appuntamenti di semifinale per Sotterranea 2008: il 29 febbraio e il 7 marzo. Altri 16 gruppi si contenderanno l’accesso alla rosa dei finalisti: saranno infatti in 8 le band a suonare nella finalissima del 14 marzo. Sono possibili quindi ripescaggi tra i gruppi che si sono già esibiti.

Sotterranea, festival del rock emergente diretto dal critico musicale Franco Cameli, con il patrocinio di Comune, Provincia e Assortisti, sbarca su YouTube il sito internazionale di broadcasting e video musicali e di attualità. Sono on line l’intervista a Franco Cameli e l’esibizione alle finali di Sotterranea 2007 dei Lotus, il gruppo sambenedettese che attualmente si trova in tournée negli Stati Uniti.

Informazioni su www.sotterranea.com

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 594 volte, 1 oggi)