SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Presentato il cartellone della Stagione dei Concerti di San Benedetto del Tronto, che anche quest’anno vede l’impegno di tre importanti istituti musicali della città: la Gioventù Musicale d’Italia, l’Istituto Musicale “Antonio Vivaldi e l’Associazione Musicale “Franz Schubert. La stagione, organizzata dall’assessorato alla Cultura di San Benedetto del Tronto, con il patrocinio della Regione Marche e della Provincia di Ascoli Piceno, offre un cartellone composto da 12 appuntamenti, dislocati in tre sale: il Teatro San Filippo Neri, l’Auditorium della Biblioteca comunale e, novità, il Teatro Concordia, che, stando a quanto dichiarato ufficiosamente dal sindaco Gaspari, riaprirà i battenti il 30 aprile.

Dopo il concerto di Massimo Quarta, che si è esibito lo scorso 9 febbraio all’Auditorium comunale, l’associazione Gioventù Musicale continua l’impegno organizzativo nelle serate dedicate ai vincitori dei più ambiti premi internazionali. Venerdì 29 febbraio, presso l’Auditorium della Biblioteca comunale si esibirà Noah Bendix-Balgley, violinista che all’età di 23 anni ha vinto il Primo Premio e il Premio Speciale per la migliore interpretazione di Bach al Concorso Internazionale “Andrea Postacchini” di Fermo.

Proprio con un’esecuzione della Partita n° 2 in re minore di Johan Sebastian Bach si aprirà il concerto del giovane musicista, accompagnato dal pianoforte del marchigiano Alessandro Cappella. Sempre all’Auditorium, venerdì 14 marzo, si esibirà un’artista di grande talento pianistico, la montenegrina Vedrana Kovac, molto apprezzata da pubblico e critica.

Venerdì 28 marzo sarà ospite dell’Auditorium il vincitore del Primo Premio del Concorso Internazionale “Paganini” di Genova 2006, Feng Ning, talentuoso violinista cinese, accompagnato al pianoforte dallo statunitense Thomas Hoppe. Un’altra importante esibizione è in programma per sabato 5 aprile presso il Teatro San Filippo Neri, con il Quartetto d’Archi della Scala, che incontrerà il Quartetto d’Archi dei Solisti Aquilani, con l’accompagnamento al clarinetto di Vincenzo Mariozzi, direttore dei Solisti Aquilani. Il concerto sarà incentrato sull’esecuzione dell’Ottetto in b maggiore di Mendelssohn.

Al Teatro San Filippo Neri, sabato 1° marzo si esibirà Alberto Neuman, in una delle tre date italiane del pianista. Il concerto, organizzato dall’istituto Vivaldi, in collaborazone con il Centro di Documentazione “Arturo Benedetti Michelangeli” sarà un omaggio all’arte pianistica di Michelangeli, concepito non solo come un momento di grande musica ma anche di didattica pianistica.

Venerdì 7 marzo all’Auditorium comunale ci sarà un concerto volto a valorizzare i musicisti del Vivaldi. Si esibirà il Quartetto Image composto dai flautisti Beatrice Petrocchi, Alessandra Castelli, Cecilia Troiani e Vilma Campitelli. E ancora appuntamento con una produzione propria dell’Istituto Vivaldi sabato 12 aprile, nella sala del Teatro San Filippo Neri, con l’Ensemble Vivaldi, formazione composta dagli insegnanti e da ex-allievi dell’istituto.

Le proposte dell’Associazione “Franz Schubert” iniziano sabato 26 aprile, con l’esibizione di Andrea Capecchi, all’Auditorium comunale. Il pianista sambenedettese eseguirà la Sonata n° 4 in mi bemolle di Beethoven e la Sonata n° 2 in si bemolle di Chopin.

Venerdì 2 maggio grande evento di riapertura del Teatro Concordia, che ospiterà il Trio Bettinelli, composto da Bruna Pulini al pianoforte, Ilaria Cusano al violino e Jacopo Di Tonno al violoncello, nell’esecuzione delle musiche del compositore milanese Bruno Bettinelli. Venerdì 9 maggio sarà la volta del Quartetto d’Archi Aristos, con la partecipazione di Stefano Margione alla viola, all’Auditorium. Conclude la stagione Marco Rogliano, violinista vincitore del 47° Concorso Internazionale “ARD”, che si esibirà all’Auditorium venerdì 16 maggio, accompagnato dall’arpa di Antonella Ciccozzi, vincitrice della selezione solisti della BBC di Londra.

L’inizio dei concerti è sempre alle ore 21.15. Il costo del biglietto è di 8 euro intero e 4 euro per i ragazzi fino a 25 anni. L’abbonamento per ogni singolo gruppo è di 15 euro intero e 8 euro ridotto ragazzi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 607 volte, 1 oggi)