SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’infermeria è vuota. Ed è una notizia. La Mail Express Volley si prepara all’importante trasferta di Paglieta nelle migliori condizioni possibili.
Forte di sei vittorie consecutive, ma soprattutto: dopo aver recuperato ben 5 punti (quasi uno a partita) nello spazio di meno di due mesi, la squadra di Brutti guarda alla vetta del girone E. Solo tre punti la dividono dal duo di testa, Galatone e Bellaria, con questi ultimi ospiti al PalaSpeca sabato 8 marzo, dopo la sosta.
Facile la sintesi: con nove giornata al termine della stagione regolare, la Serie B2 è entrata nella fase clou. Coach Brutti ne è consapevole: «Non dobbiamo mollare. Abbiamo fatto una lunga rincorsa, ma il bello viene proprio adesso. Le prossime due partite saranno decisive, ci diranno se possiamo coltivare qualche speranza per la leadership del girone (varrebbe la promozione diretta, ndr). Due vittorie ci potrebbero regalare il definitivo salto in avanti».
Della Nina e soci avranno addosso pressioni altissime anche stavolta: si rende visita a una Virtus Paglieta che vuole riscattare il pesante k.o. di Galatone. Non possono fallire gli abruzzesi, appaiati in classifica proprio a San Benedetto (a quota 34), non può permettersi passi falsi nemmeno il sestetto rossoblu.
«Siamo abituati, ormai da mesi, a giocare ogni gara come se fosse l’ultima» fa Brutti. Che aggiunge: «Non temo particolari cali di tensioni da parte dei miei. Abbiamo raggiunto un’identità di squadra, per cui se perderemo sarà perché i nostri avversari dimostreranno di essere più forti».
A Paglieta si gioca domenica pomeriggio, alle ore 18.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 559 volte, 1 oggi)