GROTTAMMARE – Il rischio, a questo punto concreto, è che il centrodestra grottammarese si presenti con due o forse tre liste alle prossime elezioni amministrative: Anna Amici di Forza Italia, infatti, ha deciso di concorrere alla poltrona di sindaco con una propria lista civica. La Amici da tempo appoggia la candidatura di Filippo Olivieri, coordinatore comunale, ma all’interno del partito Maria Grazia Concetti, consigliere comunale, continua a proporre la propria candidatura.

La Concetti ha l’appoggio anche dell’altro consigliere comunale, Roberto Marconi, ex Udc. Alla finestra resta Raffaele Rossi con la sua Alleanza Nazionale. Domani, alle 15, si svolgerà, all’hotel Parco dei Principi, un incontro chiarificatorio: la situazione potrebbe sbloccarsi nel caso in cui Rossi decidesse di appoggiare la candidatura di Filippo Olivieri. In caso contrario, potrebbe accadere che ognuno si presenterà alle elezioni con il proprio simbolo: da una parte Alleanza Nazionale, dall’altra Forza Italia, con Anna Amici che potrebbe capeggiare una propria lista. Con il paradosso che lo stesso giorno, per le elezioni nazionali, i cittadini grottammaresi si ritroveranno con il simbolo unico del Partito delle Libertà sulla scheda per le politiche…

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 668 volte, 1 oggi)