MARTINSICURO – «L’ipotesi di un’entrata nell’attuale esecutivo in luogo di Alleanza Nazionale non trova un oggettivo riscontro nella realtà dei fatti»: il gruppo consiliare di Città Attiva assume una posizione ferma e categorica che va decisamente a smentire le voci che nel corso delle ultime settimane si erano rincorse su una possibile alleanza tra il gruppo civico di opposizione guidato da Paolo Camaioni e l’attuale maggioranza di centrodestra.

«A dare ulteriore sostegno a tale nostra argomentazione – si legge in una nota a firma dei quattro consiglieri di minoranza – contribuisce la circostanza, tutt’altro che trascurabile, che nessuno dei nostri quattro consiglieri è stato mai contattato o avvicinato dal sindaco o da esponenti di punta dei partiti di maggioranza.

Ci teniamo a ribadire – prosegue il comunicato – che Città Attiva ha ricevuto dagli elettori di Martinsicuro un preciso mandato da svolgere in antitesi all’attuale governo cittadino, nonché finalizzato a rinnovare il modo di amministrare riconducibile ai partiti politici tradizionali, per cui è determinata a continuare nel suo lavoro di opposizione che, lo ribadiamo, sarà sempre improntata alla ragionevolezza e al discernimento tra le scelte giuste e quelle opinabili; non limitandosi a demolire, ma creando sempre le condizioni per il miglior funzionamento possibile della macchina amministrativa».

Una posizione netta e definitiva, quindi, che va a dissipare ogni possibile ombra di dubbio su presunte alleanze trasversali e che va ad associarsi agli stessi principi ribaditi nel corso dei giorni scorsi anche dalle forze di maggioranza.

«Non nascondo che l’esito della votazione sul collegio dei revisori – ha precisato il sindaco Di Salvatore – mi abbia amareggiato, ma la coalizione è questa e non ci sono alternative. L’apertura verso le opposizioni era relativa alla nomina dei revisori, ma non certo per prospettare nuove maggioranze». Anche i presunti dissidi che avevano incrinato i rapporti tra An e il resto della maggioranza sembrano del tutto chiariti grazie ad un confronto tra le parti, e in seguito al quale An ha ribadito un pieno appoggio al sindaco e all’intera coalizione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 474 volte, 1 oggi)