CUPRA MARITTIMA – Severino Trionfante, regista e attore nella commedia in dialetto napoletano “Casa di Frontiera”, torna all’Inverno Teatrale Cuprense

L’opera in due atti di Gian Felice Imparato è ambientata in un futuro ipotetico nel quale l’Italia è divisa in Repubblica del Nord e Repubblica del Sud. Tutti i meridionali rimasti in “Padania” sono ghettizzati e sottoposti a programmi di recupero tenuti da appositi assistenti sociali.

Due fratelli napoletani, Gennaro e Addolorata, vivono a Milano e, cercando in tutti i modi di farsi accettare dal nord, nascondono le proprie origini, abitudini e usanze. I goffi tentativi dei due li coinvolgeranno in una serie di movimentate avventure.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 588 volte, 1 oggi)