SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Già da tempo se ne parla, questo 2008 sarà all’insegna del blu, o meglio, i parcheggi sambenedettesi nel 2008 saranno all’insegna del blu.
Infatti sono ormai operative le nuove disposizioni per i parcheggi a pagamento in città in vigore tutti i giorni feriali, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 20.
Tra le nuove variazioni in atto c’è il cambio della guardia nel rilascio degli abbonamenti per le zone a pagamento. Non più la Polizia Municipale, ma la Multiservizi in via Mamiani 29, nei pressi della Ragioneria (per informazioni 0735 658899).
Parcheggi a pagamento inoltre sono stati istituiti, mediante la realizzazione di strisce blu e il posizionamento di parchimetri in via Roma, largo Roma, via V. Veneto, via Marinai d’Italia, via dei Tigli e via degli Oleandri.
La tariffa oraria standard invece passa da 60 centesimi a 1 euro, mentre viene ridotta da 60 a 50 centesimi in piazza Caduti del Mare, in viale Gramsci, nel parcheggio sotterraneo di piazza Nardone e in quello di piazza Bambini del Mondo (nei pressi del Municipio), in via Asiago, in piazza Piacentini, piazza Sacconi, piazza Dante, via rossigni, via Manara e viale Trieste (Ponte Ambula).
Dal 1º gennaio 2008 la tariffa dell’abbonamento annuale per i non residenti (commercianti, professionisti, artigiani e tutte le persone che per motivi di lavoro turistici soggiornano o svolgono attività lavorative nelle vicinanze di zone destinate a parcheggio a pagamento) è passata da 60 a 150 euro, mentre i residenti possono su richiesta ottenere un abbonamento con doppia targa alla tariffa annuale di 90 euro, che consente la sosta a pagamento di due veicoli dello stesso nucleo familiare in via alternativa.
Infine è stata eliminata la dicitura “settore A e B”, così i titolari di abbonamento potranno parcheggiare in tutta la zona centrale, con l’esclusione di piazza Caduti del Mare, viale Gramsci, parcheggio sotterraneo di piazza Nardone e quello di piazza Bambini del Mondo, via Asiago, parcheggio del Paese Alto e via Manara, via dei Tigli, via degli Oleandri, viale Marinai d’Italia, viale Trieste e il parcheggio a pagamento del lungomare nel periodo estivo.
I veicoli adibiti al trasporto di persone invalide sono esonerati dal pagamento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 643 volte, 1 oggi)