SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Queste le decisioni adottate dal Giudice Sportivo dei Dilettanti.
Quattro turni di stop a Crudeli (Montottone) “espulso per atto di violenza nei confronti di un avversario, alla notifica del provvedimento disciplinare rivolgeva all’arbitro frasi offensive”.
Due turni di stop a Spurio (Acquasanta).
Una giornata di squalifica a Vita (Francavilla), Massi e Siliquini (Stella), Fiori (Visso), Capponi (Jrvs Ascoli), De Cesare (Vis Carassai), Tittarelli (Le Torri), Pennente e Matricardi (Montottone), Morichi (Offagna), Chiusaroli (Osimo Stazione), Ronconi e Melon (San Marcello), Gemini (Borghetto), Ciccarelli (Brandoni), Peccarisi (Cerreto), Corinaldesi (Cupramontana), Bussoletti (Falconarese), Capecci (Monsampolo), Filipponi (Monteprandonese), Baldassarre (Piandimeleto), Induti A. (Porto d’Ascoli), Mancini (Sangiorgese), Troiani (Acquaviva), Martarelli e Piccini (Cingoli), Ridolfini (Lunano), Grossi (Monserra), Luciani e Grifi (Futura), Arigoni (Lorese), Vecchietti (Schieti), Moretti (A.C.Piobbico), Marini (Belforte), Cassetta e Marsili (C.Verdini), Buroni (Casinina), Tedeschi (Chiesanuova), Brandoni (Loreto), Cannellini (Monterubbianese), Battistelli (Potenza Picena).
Gli allenatori Montanari (Montottone) e Mascitti (Acquaviva) non potranno sedere in panchina fino al 20 febbraio per “proteste nei confronti dell’arbitro”.
I tecnici Carnicelli (Acquasanta) e Alesiani (Offida) non potranno sedere in panchina fino al 27 febbraio per “comportamento irriguardoso nei confronti dell’arbitro”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 399 volte, 1 oggi)