SAN MARINO – Queste le formazioni che scenderanno in campo.

SAN MARINO (4-4-2): Simoncini, D’Aniello, Corradi, Capace, Florindo, Taccola, Turchetta, Amantini, Carruezzo, Grassi, Aragao. A disposizione: Dei, Chiappa, Chiopris Gori, Evangelisti, Indirli, Longobardi, Mortaro. Allenatore: Tazzioli.

SAMB (4-3-3): Bartoletti, Pistillo, Vicentini, Palladini, Servi, Bonfanti, Tulli, Forò, Villa, Stillo, Alfageme. A disposizione: Bordoni, Balestra, Vitiello, Valente, De Palma, Pierantozzi, Caselli. Allenatore: Piccioni.

Arbitro: Sguizzato di Verona.

Assistenti: Raimondi e Buoso, di Rovigo.

Terreno di gioco in condizioni perfette. A San Marino splende il sole, ma la temperatura è piuttosto rigida

FORMAZIONI Rispettate le previsioni della vigilia in casa Samb, con il consueto 4-3-3. Gioca Palladini, visto che domenica prossima, a Lucca, sarà indisponibile causa squalifica. E in vista della trasferta in toscana mister Piccioni tiene in panchina Vitiello, preferendogli Stillo.

Esordio in rossoblu per il terzino Vicentini e il centrale di difesa Bonfanti. Il grande ex dell’incontro è l’attaccante Alberto Villa, all’ombra del Titano per due stagioni e mezzo (dal gennaio 2005 fino al passato campionato)

Sull’altra sponda mister Tazzioli schiera la migliore formazione possibile. Due novità: il centrocampista Capece e l’attaccante Carruezzo

Squadre in campo: ospiti con la maglia da Coppa Italia rossa, con calzoncini bianchi. La fascia di capitano è sul braccio di Pistillo. Padroni di casa con la consueta casacca biancazzurra
ORE 14,58 Partiti: la Samb in questa prima frazione di gioco attacca da destra verso sinistra rispetto alla nostra postazione

2′ Corradi dalla sinistra crossa per la testa di Grassi, Bartoletti non ha problemi a bloccare la sfera

Circa 150 gli spettatori presenti. Una quarantina (una parte è seduta in tribuna) quelli provenienti da San Benedetto. Aperta al pubblico solo la tribuna centrale
6′ Ancora il San Marino, con Turchetta: il numero 7 biancazzurro ci prova dalla distanza, ma la sua conclusione termina abbondantemente a lato

8′ Sempre Turchetta, dal limite: stavolta Bartoletti deve distendersi a terra, sulla sua destra

9′ Premono i locali: Palladini sbaglia un retropassaggio, ne approfitta Carruezzo che, leggermente defilato sulla destra, dentro l’area ospite, non riesce a sorprendere l’attento Bartoletti

10′ Si fa vedere anche la Samb. Dalla bandierina Tulli per Servi, che di testa non inquadra la porta

13′ San Marino pericoloso con il solito Grassi, il quale dai 30 metri batte una punizione molto insidiosa: Bartoletti respinge coi pugni

24′ Ancora i locali con Capece, dalla distanza: troppo centrale e debole la sua conclusione per potere impensierire Bartoletti, sempre attento

30′ San Marino molto vicino al vantaggio: punizione dalla destra di Corradi per la testa di Grassi, che sfiora il palo alla sinistra di Bartoletti, immobile nella circostanza

32′ Biancazzurri in gol con Turchetta: D’Aniello lungo dentro l’area, Vicentini si lascia scavalcare dal pallone che giunge al numero 7 di casa, il quale ha tutto il tempo di beffare il portiere rossoblu con un bel pallonetto che si infila nell’angolino basso, sul secondo palo

36′ Samb in inferiorità numerica: espulso Bonfanti – amaro il suo esordio in rossoblu – per un fallo di mano in posizione da ultimo uomo, nel tentativo di fermare il solito Grassi, lanciato a rete
38′ Samb in evidente difficoltà adesso: traversone di Corradi dalla sinistra, testa di Grassi, alto di un niente

Intanto mister Piccioni ha arretrato Palladini: il centrocampista rossoblu si è piazzato al fiando di Servi, al centro della difesa

42′ Sempre il San Marino: punizione in seconda (guadagnata da Carruezzo) calciata da Corradi per Capece, il quale dal limite lascia partire un bel piattone di poco a lato

45′ Ci prova anche Taccola, dai 30 metri. Insidiosa la sua conclusiosa

L’arbitro, dopo un solo minuto di recupero, manda le squadre negli spogliatoi. Primo tempo bruttino (eufemismo) per la Samb, che ha tirato in porta una sola volta. La squadra di Piccioni sembra quasi non avere voglia di giocare. Per contro tanto San Marino: Grassi migliore in campo fino a questo momento

Doppio cambio per la Samb al rientro dagli spogliatoi: dentro Vitiello e Balestra, rispettivamente al posto di Forò e Stillo

ORE 16 Al via la ripresa. I rossoblu adesso attaccheranno da sinistra verso destra rispetto alla nostra postazione

Piccioni ha sistemato la sua squadra in una sorta di 4-4-1, con Alfageme sull’esterno di centrocampo, Balestra al fianco di Servi in difesa e Vitiello a far coppia in mediana con Palladini

7′ Ammonito Amantini per un fallo ai danni di Vitiello. E’ il primo giallo dell’incontro

9′ Angolo di Grassi, Bartoletti esce costretto a uscire i pugni per sventare la minaccia

10′ San Marino vicino al raddoppio: Turchetta in profondita per Carruezzo che nei pressi del dischetto calcia in bocca a Bartoletti

11′ Ancora i biancazzurri: Grassi dai 25 metri, Bartoletti miracoleggia in angolo

12′ Primo cambio anche nelle file sammarinesi: il brasiliano Aragao lascia il posto a Mortaro

16′ Ultima sostituazione in casa Samb: Valente rimpiazza Alfageme. Per l’argentino partita decente, ma nulla più
17′ Ancora San Marino: D’Aniello dalla destra, Mortaro cicca il pallone, ci arriva Capece ma il suo tiro è debole

21′ Doppio cambio per il San Marino: fuori Grassi (migliore in campo) e Carruezzo, al loro posto Evangelisti e Longobardi

Intanto l’arbitro espelle il segretario rossoblu Marchionni, per proteste

25′ Ammonito Balestra, per gioco falloso

29′ Ci prova Longobardi, dalla distanza: tiro da dimenticare

30′ Angolo per la Samb, dalla bandierina Vicentini, testa di Servi, Simoncini blocca senza problemi

La Samb se non altro in questa seconda frazione di gioco mostra un po’ più di volontà. Ma negli ultimi 16 metri non riesce proprio a pungere

31′ Fallo di Amantini su Palladini. Secondo giallo per il giocatore del Titano. Ristabilita la parità numerica

38′ Finalmente si fa vedere Villa: Forò gli serve un bel pallone, lui dalla destra, da posizione troppo defilata, lascia partire un bel diagonale. Palla a lato

39′ Villa per Vitiello, l’ex Ascoli entra in area di rigore sammarinese, ma Simoncini esce in maniera provvidenziale

41′ Palladini lancia Pistillo che entra in area e prova a servire Villa, appostato sul lato opposto, ma la difesa di casa sventa la minaccia. Forse troppo tardiva la reazione della Samb

42′ Samb vicina al pari: traversone di Forò dalla destra, Servi in mischia tocca il pallone che sfila di un niente a lato

43′ Pareggio della Samb: dal limite Vitiello, servito da Villa, a sua volta imbeccato da Vicentini, indovina il diagonale. La palla tocca il palo interno alla sinistra di Simoncini e poi si infila nell’angolo opposto

46′ San Marino pericoloso con Longobardi che dentro l’area di rigore rossoblu tira addosso a Bartoletti, comunque bravo nella circostanza a uscire

48′ E’ finita. Buon pari per la Samb, che dopo un primo tempo inguardabile ha giocato una ripresa generosa. Pur essendo in inferiorità numerica infatti, i rossoblu sono riusciti a raddrizzare la partita

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.574 volte, 1 oggi)