ASCOLI PICENO – Arriva il primo difensore civico della Provincia di Ascoli Piceno.
Il garante dell’imparzialità e del buon andamento dell’attività della Provincia sarà a breve nominato, così come stabilito nella seduta di consiglio dello scorso 15 novembre in cui è stato approvato il regolamento per l’attuazione e il funzionamento dell’ufficio.
Al via dunque le candidature che dovranno essere presentate o inviate entro il 12 marzo 2008 presso l’ufficio protocollo della Provincia. Il bando e il modello di domanda sono reperibili sul sito della Provincia, all’indirizzo www.provincia.ap.it/provincia/bandi_concorso.asp.
I requisiti necessari per poter essere difensore sono: età maggiore ai 45 anni, laurea in giurisprudenza, competenza ed esperienza giuridico-amministrativa, nessuna condanna penale né sospensioni della carica ricoperta e assenza di situazioni di incompatibilità.
Il difensore civico è del tutto indipendente, non è dunque soggetto ad alcun controllo e ha come obiettivo il pubblico interesse.
Dopo essere stato eletto dal Consiglio provinciale presta giuramento in carica fino alla scadenza o allo scioglimento del Consiglio che lo ha eletto senza poter essere riconfermato e percepisce un’indennità di funzione pari a un terzo di quella prevista per il presidente del Consiglio provnciale. Il suo compito è quello di segnalare abusi, disfunzioni, carenze e ritardi dell’amministrazione provinciale nei confronti dei cittadini, sia di propria iniziativa, sia su richiesta degli interessati e possono rivolgersi a lui tutti i Comuni della Provincia, anche in forma associata.
Per adempire al suo compito il difensore civico deve acquisire informazioni presso i dirigenti responsabili del procedimento, partecipa di diritto come osservatore alle riunioni del Consiglio Provinciale e redige una relazione annuale sull’attività svolta dall’amministrazione, sia per segnalare ciò che non va, sia per suggerire innovazioni organizzative e amministrative.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 489 volte, 1 oggi)