SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà partita vera. Perché? La Samb ci tiene a bissare il successo del ’92 e il San Marino, contro una squadra di categoria superiore, vuole fare bella figura, tanto che mister Tazzioli schiererà la migliore formazione possibile.
La Samb mercoledì pomeriggio all’ombra del Titano sfiderà i biancazzurri (fischio d’inizio alle ore 15), nella gara di andata dei quarti di finale di Coppa Italia di Serie C. Vigilia tranquilla comunque in casa rossoblu, perché, certo, il campionato è un’altra cosa e la salvezza viene prima di tutto.
Difatti i cosiddetti titolari, fatta eccezione per Palladini, fermato dal Giudice Sportivo e dunque indisponibile domenica prossima a Lucca, sono rimasti in Riviera assieme ai preparatori atletici Vagnini e Consorti e al preparatore dei portiere Colucci in vista della trasferta al “Porta Elisa”.
Sul pullman che nel primo pomeriggio ha condotto la squadra a San Marino sono saliti in 18. Indisponibile Carboni, squalificato, mister Piccioni – stavolta si accomoderà regolarmente in panchina, a dimostrazione che il clan rossoblu ci tiene, eccome, a questa partita – ha portato con sé quanti hanno giocato di meno finora, assieme a tanti giovani della formazione Berretti.
Ad accompagnare i rossoblu anche il direttore sportivo Enzo Nucifora e il segretario sportivo Maurizio Natali.
FORMAZIONE Consueto 4-3-3 per mister Piccioni, anche se, come detto, cambiano gli interpreti. Davanti al portiere Bartoletti giocheranno, da destra verso sinistra, Pistillo, Servi, Bonfanti (esordio in rossoblu per il difensore monzese) e Vicentini (anche per l’ex Pescara l’esordio, almeno in una competizione ufficiale, con la Samb); in mediana Palladini, al centro, sarà supportato da Forò e Vitiello; in attacco infine, Alfageme, Villa, in mezzo, e Tulli.
L’unico dubbio riguarda Vitiello: Piccioni si riserverà di decidere se risparmiare l’ex Ascoli in vista della Lucchese. Eventualmentea, al suo posto, sul versante sinistro del centrocampo, giocherebbe Stillo.
In panchina si accomoderanno il secondo portiere Bordoni, insieme ai giovani della Berretti Balestra, Valente, Pierantozzi, De Palma e Caselli.
QUI SAN MARINO Mister Tazzioli contro la Samb dovrà rinunciare agli squalificati Berardi, Tafani, Di Maio e Paoli. Tornano invece disponibili Taccola, Grassi e Amantini.
Questo il probabile undici sammarinese (4-4-2): Simoncini, D’Aniello, Corradi, Amantini, Taccola, Florindo, Chiopris Gori, Evangelisti, Longobardi, Aragao, Turchetta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 761 volte, 1 oggi)