SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non c’è tempo per fermarsi: Samb subito al lavoro in vista di tre settimane terribili tra Coppa Italia e campionato.
Archiviata la bella e convincente vittoria sul Martina, la squadra di Piccioni nel pomeriggio è tornata a sudare al Riviera. All’orizzonte ci sono tre trasferte consecutive, due di campionato (Lucca e Perugia) ed una di Coppa. Mercoledì infatti (ore 15) allo stadio Olimpico di San Marino i rossoblu giocheranno la sfida di andata dei quarti di finale di Coppa Italia di Serie C.
NOTIZIARIO Seduta defatigante per chi ha giocato contro il Martina, più “sostenuta” invece per quanti non hanno trovato spazio domenica pomeriggio. Assenti Ferrini (cliccate QUI), Soddimo – ancora non ci è dato sapere quando il centrocampista, rimasto a Genova, si opererà allo scafoide del polso sinistro – Alteri (per lui l’ennesima “ricaduta”: l’attaccante avverte dolore al tallone del piede infortunato in novembre); e Visone, con quest’ultimo che venerdì, a Bologna, dove al Centro Isokinetic sta effettuando il programma di recupero, si sottoporrà a una visita di controllo al piede infortunato la stagione scorsa. La prossima settimana insomma, il centrocampista napoletano potrebbe tornare ad allenarsi con il gruppo.
Ha parte ha sudato Loseto, ancora alle prese con il piccolo stiramento alla gamba che si è procurato nei giorni scorsi.
SAN MARINO Martedì mattina la Samb si allenerà al Ciarrocchi, poi nel pomeriggio partirà per San Marino. Stavolta, a differenza di quanto successo per la sfida degli ottavi, a Nuoro, sarà mister Piccioni a guidare i rossoblu dalla panchina.
Prepariamoci a vedere in campo quanti finora hanno giocato meno, da Vicentini a Servi, da Bonfanti a Pistillo, da Villa ad Alfageme.
Giocherà anche Palladini, visto che l’esperto centrocampista sambenedettese sarà out, causa squalifica, a Lucca. Indisponibile invece Carboni, fermato dal Giudice Sportivo di Coppa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 667 volte, 1 oggi)