ROMA – Un altro motivo di soddisfazione per Paolo Annibali: venerdì 15 febbraio, a Roma, presso l’area espositiva dei Musei di San Salvatore in Lauro, prestigiosa sede del Pio Sodalizio dei Piceni, si inaugurerà la mostra personale dello scultore, dal titolo Paolo Annibali. Opere, organizzata dall’associazione marchigiana Noicultura.

La mostra sarà accompagnata dalla pubblicazione di un catalogo edito da Skira, la proiezione di un video contenente un’intervista al Maestro Annibali e un ampio exursus sul suo modo di lavorare.

«Noicultura – ha spiegato Domenico Gioia, uno dei fondatori – è un gruppo di persone che amano l’arte, che si sono ritrovate per promuovere la contemporaneità. I due promotori iniziali siamo stati io e Tania Bini, l’attuale presidente. Per promuovere gli artisti organizziamo degli eventi, cercando contatti a livello nazionale. Occorre infatti uscire dalla Regione di appartenenza e dalla Provincia. Ad esempio la mostra di Paolo Annibali, anche se è stata organizzata alla Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto, che è la sua città, si è avvalsa di una logica nazionale, con operazioni di promozione sul territorio: ad esempio anche stampando il catalogo con la Skirà, azienda leader nel settore e proseguendo la mostra a Roma».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 509 volte, 1 oggi)