SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non sfoggia il sorriso dei tempi migliori, ma solo perché la classifica recita ancora quintultimo posto. Però Enrico Piccioni non può esimersi dal fare notare: «Il Riviera sta diventando una roccaforte». Già, come dargli torto? Contro il Martina è arrivato il quarto successo consecutivo. Più in generale: le sei sfide casalinghe della sua gestione hanno fruttato 16 dei 18 punti in palio.
«Stiamo viaggiando con una media di due punti a partita» fa il tecnico della Samb. «Le altre proseguono la loro marcia spedite, ma questo non conta, quello che invece conta è che la Samb metta insieme risultati importanti come quello di oggi. Con la speranza che qualcuno, dietro, perda qualche colpo. Lo sapevamo: ci sarà da soffrire fino alla fine, anche se la classifica si sta accorciando».
Sulla partita Piccioni sintetizza: «Non siamo stati bellissimi, abbiamo badato più al sodo, perché questi tre punti erano troppo importanti. Stiamo crescendo e sono sicuro che il gruppo abbia ancora grossi margini di miglioramento».
A questo punto mancherebbe solo una vittoria in trasferta. All’orizzonte ce ne sono due: Lucca e Perugia. «L’importanti è che la Samb continui a giocare con questo spirito. Fuori ce la giochiamo sempre a viso aperto, se riusciremo ad essere più cattivi sotto porta….».
Poi è la volta dei giudizi sui singoli. Palladini: «A fine partita gli ho fatto i complimenti. Ha giocato una partita incredibile. Domenica non ci sarà? Non dimentichiamoci che abbiamo una rosa di 27 giocatori, che comprende 6 centrocampisti. Troveremo la soluzione migliore».
Tocca a Morini: «Sta facendo la differenza. Adesso che ha i 90′ nelle gambe riesce a fare vedere tutto quello che sa fare». Cia: «Non è molto appariscente, ma vi garantisco che è cresciuto molto». Infine Tulli: «Con i campi asciutti si metterà in mostra. Sarà un’arma in più a nostra disposizione».
RIPRESA Samb subito al lavoro lunedì pomeriggio, in vista della doppia trasferta che la attende la prossima settimana. Rossoblu prima in campo a San Marino, mercoledì, per la sfida di andata dei quarti di finale di Coppa Italia di Serie C; poi a Lucca, domenica, in campionato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 666 volte, 1 oggi)