SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Collegamento diretto dallo stadio Riviera delle Palme a partire dalle ore 14,20.

Questi i 22 che scenderanno in campo.

SAMB: Visi, Tinazzi, Santoni, Palladini, Moi, Camisa, Cia, Ferrini, Curiale, Giorgino, Morini. A disposizione: Bartoletti, Servi, Vicentini, Forò, Villa, Vitiello, Tulli. Allenatore: Piccioni.

MARTINA: Murriero, Falzone, Scarduelli, La Rosa, Gambuzza, Lollini, Scopelliti, Leone, Ceccarelli, Caccavallo, Doumbia. A disposizione: Montresor, Mariotti, De Lazzari, Fattori, Iacoponi, Piccolo, Genova. Allenatore: Camplone.

Arbitro: Peretti di Verona.

Assistenti: Bordini di Faenza e Guiducci di Rimini.

FORMAZIONI Nessuna novità rispetto alle sensazioni della vigilia. Mister Piccioni conferma l’undici che domenica scorsa ha pareggiato a Sorrento (recuperato Ferrini, bloccato dalla febbre sabato). Indisponibili gli infortunati Alfageme e Loseto.

Sull’altra sponda Camplone disegna il 4-3-3 a lui caro, facendo esordire i vari Scarduelli, La Rosa, Leone, Caccavallo e Doumbia. Assenti De Lucia, Ficano e Sullo. In panchina l’ex rossoblu Iacoponi.

A pochi minuti dal via non è numerosissimo il pubblico presente sugli spalti. In Curva Nord ad ogni modo un po’ di colore in più rispetto alle volte scorse: bandiere e palloncini rossi e blu. Nel settore ospiti una trentina di sostenitori pugliesi

Squadre in campo. Consueta casacca rossoblu per i padroni di casa. Gli ospiti sfoggiano una sgargiante maglia blu elettrico

ORE 14,30 Partiti: la Samb in questa prima frazione di gioco attacca sotto la Curva Sud

2′ Samb subito avanti: punizione dalla trequarti di Morini, palla in mezzo per Moi, ma il difensore rossoblu viene anticipato

4′ Si fa sotto anche il Martina che guadagna il primo angolo dell’incontro. Sugli sviluppi dello stesso provvidenziale l’uscita di Visi

Presenti circa 3 mila spettatori. Cielo velato, temperatura attorno agli 8°

9′ Resta a terra Ferrini, che si è scontrato al limite dell’area con un difensore pugliese. Gli uomini della Croce Rossa e lo staff medico in campo per soccorrere il centrocampista rossoblu. Ferrini viene trasportato a bordo campo sulla barella

12′ Samb con un uomo in meno, ma comunque in avanti: Cia per Curiale, la conclusione dell’attaccante di casa viene deviata in angolo. Dalla bandierina sempre Cia per lo stesso Curiale, di testa: Murriero blocca senza problemi

14′ Ferrini torna in campo. Per fortuna nulla di grave per lui

15′ Palladini recupera a metà campo uno splendido pallone, lancia in profondità Curiale che appena entrato in area di rigore prova a calibrare il diagonale: fuori di un niente. Samb vicinissima al vantaggio

16′ 1-0 per la Samb: Palladini recupera un altro pallone preziosissimo al limite, serve sulla sinistra Morini, il quale indovina il diagonale che gli vale il sesto gol stagionale. Curiosità: l’ex Lumezzane pare ormai abbonato ai gol da quella zona del campo

19′ Gioca bene la squadra di Piccioni. Martina, per contro, molto imbarazzante in difesa

21′ Ferrini interviene in scivolata su Doumbia, prendendo nettamente il pallone, ma l’arbitro fischia una punizione in favore degli ospiti da posizione pericolosa. Nulla di fatto sugli sviluppi della stessa

24′ Ritmi leggermente più bassi, ma la Samb riesce comunque a gestire bene l’incontro

25′ Rigore per la Samb: Giorgino recupera palla sulla trequarti e lancia sulla destra Curiale che entra in contatto con Gambuzza. L’attaccante rossoblu va giù, l’arbitro indica il dischetto, ma la sua decisione ci pare generosa. Si tratta del terzo penalty stagionale in favore dei rossoblu
26′ 2-0: perfetta la trasformazione dell’ex Primavera della Samb. Palla a destra, portiere a sinistra. Curiale (al quinto “sigillo”) festeggia correndo verso la panchina ad abbracciare Villa

31′ Primo ammonito dell’incontro: giallo per Scarduelli, reo di un fallo ai danni di Curiale

35′ Punizione dal limite in favore del Martina per un fallo di Camisa su Caccavallo

36′ Alla battuta si presenta lo stesso numero 10 biancazzurro, ma il suo tiro si spegne alto sopra la traversa della porta difesa da Visi

37′ Ammonito Palladini per un intervento su Caccavallo. Esagerata, almeno questa la nostra impressione, la decisione dell’arbitro. Per la Samb un giallo pesante: Palladini infatti era diffidato e dovrà saltare la prossima sfida a Lucca

38′ La punizione viene battuta da Leone: palla a lato, ma il suo tiro era comunque indisioso

40′ Ancora Martina (Samb troppo rilassata in questo frangente): l’ennesimo calcio piazzato dalla trequarti calciato da Leone, Visi è costretto a uscire con i pugni per anticipare
Ceccarelli

44′ Ancora Caccavallo, il più vivace tra le file ospiti: l’attaccante biancazzurro ci prova dai 25 metri, Visi anche stavolta fa buona guardia

46′ Gol giustamente annullato alla Samb: azione sulla fascia sinistra sull’asse Santoni-Morini, con quest’ultimo a imbeccare Curiale, che fa da sponda a Giorgino. Il numero 10 rossoblu , dal limite, calcia in porta, Murriello devia e Morini – in evidente posizione di fuorigioco – appoggia in rete
Dopo 2 minuti di ricupero l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Samb meritatamente in vantaggio, anche se, lo ribadiamo, il rigore decretato in favore dei rossoblu, ci è parso quanto meno discutibile
ORE 15,31 Al via anche la ripresa. Nessuna novità nei due schieramenti. La Samb in questi secondi 45′ attaccherà sotto la Curva Nord

3′ Ammonito Lollini per proteste

5′ La partita la fanno gli ospiti, ma la Samb gestisce bene. Primo cambio nelle file ospiti intanto: fuori Scopelliti, dentro l’ex (molto applaudito) Iacoponi

9′ Prima sostituzione anche per la Samb: Vitiello prende il posto di Ferrini

10′ Subito la “replica” di mister Camplone, che toglie Doumbia e fa entrare in campo Genova

14′ Adesso la partita è bruttina. La Samb si accontenta, il Martina non riesce a rendersi pericolosa dalle parti di Visi

15′ Un altro campo anche per la Samb: fuori Cia, dentro Tulli

18′ Ultima sostituzione per gli ospiti: Fattori rileva La Rosa

23′ Ci prova Caccavallo dalla trequarti: fuori di poco, Visi comunque c’era

26′ Prima conclusione della ripresa per la Samb. Morini approfitta di un errato disimpegno del Martina per servire Curiale il quale dal limite prova il fendente a fil di palo. Tutto molto bello, peccato

27′ Ammonito Falzone per gioco falloso

28′ Ultimo cambio nelle file rossoblu: standing ovation per Curiale, sostituito da Villa

32′ Un secondo tempo ancora privo di sussulti

34′ Si fa vedere Villa: Giorgino lo serve lungo, l’ex San Marino temporeggia un po’ troppo, tanto da rintuzzare la conclusione, dal limite, da Gambuzza

39′ Palladini sforna un altro assist dei suoi per Tulli che solo davanti a Murriello si fa ipnotizzare

43′ Ci prova Caccavallo dal limite, palla deviata in angolo dalla difesa rossoblu

45′ Punizione da limite per la Samb: Gambuzza arpiona il pallone con un braccio, togliendolo a Villa. Qualche dubbio: la palla poteva anche aver superato la linea dell’area di rigore

47′ Un’altra azione dei locali: Vitiello largo per Tulli, il suo destro “sballato”. Tutto molto bello in ogni caso

Dopo 4′ di recupero l’arbitro dice che è finita. Per la Samb la quarta vittoria casalinga consecutiva. Successo convincente e beneagurante in vista del doppio confronto in trasferta (Lucca e Perugia)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.746 volte, 1 oggi)