SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Durante l’incontro che si è svolto tra l’amministrazione provinciale e il Comune di San Benedetto (CLICCA QUI), si è anche affrontato il tema del Centro Agroalimentare.

Secondo uno studio sviluppato dall’amministrazione provinciale, il Centro è un nodo strategico nella commercializzazione di prodotti locali (e non), e quindi una risorsa fondamentale per la nostra zona. Il presidente Massimo Rossi ha invitato, dunque, l’amministrazione comunale ad investire in questo campo, bacchettando il Comune di San Benedetto per un certo ritardo nella definizione strategisca della struttura: «Bisognava tutelare questa grande risorsa. L’amministrazione comunale doveva intervenire senza aspettare lo scioglimento del Consiglio di Amministrazione del Centro Agroalimentare. Adesso occorre un intervento immediato, per non lasciare nell’incertezza gli operatori e gli amministratori di questo settore».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 765 volte, 1 oggi)