SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Comune sta valutando di acquistare il nuovo parcheggio del Paese Alto, per poi eventualmente darlo in gestione alla municipalizzata Multiservizi.
Su quei 180 posti auto, realizzati pochi anni fa insieme con la nuova scuola elementare, pende un contenzioso giudiziario fra il Comune e la società costruttrice (per maggiori dettagli clicca QUI).
«Ne discuteremo in commissione Bilancio e poi in Consiglio comunale – afferma il sindaco Gaspari – se decidiamo di acquistarlo potremmo usare i fondi stanziati dal ministero dell’Ambiente per la messa in sicurezza geologica del Paese alto, che dipende anche dalla riduzione della circolazione delle auto».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 561 volte, 1 oggi)