SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dimenticate il Martina infarcito di giovani della formazione Berretti. Quello che nell’ultimo mese ha “regalato” punti a destra e a manca. Il ruolino di marcia? Quattro sconfitte in altrettanti incontri.
I pugliesi domenica prossima, al Riviera delle Palme, potranno infatti disporre di tutti gli acquisti perfezionati dal diesse Evangelisti nel corso del mercato invernale. Ben sedici. Quindici invece le operazioni in uscita.
Insomma, la squadra che si appresta a disputare l’ultima parte della stagione, nel tentativo di evitare i play out (sarebbe una vera e propria impresa), è completamente rivoluzionata. Fra i volti nuovi anche due ex Samb, il centrocampista Iacoponi e il terzino Ficano. Il primo, assieme ai vari Ceccarelli, Fattori e Poziello, ha esordito domenica scorsa a Crotone.
Ma mister Camplone contro la Samb potrà disporre anche di La Rosa, Mariotti, Leone, De Lucia, Genova, Lucano, Montresor e Scarduelli. Ficano invece, a causa di un ginocchio in disordine, quasi certamente non ce la farà a recuperare.
Assente sicuro intanto Sullo, che oltre ad essere infortunato pare sia intenzionato a rescindere il contratto che lo lega alla società della Valle d’Itria.
PROVE ANTI-SAMB Ancora prematuro ipotizzare la formazione cui mister Camplone affiderà il compito di contrastare la Samb.
L’ex tecnico del Lanciano potrebbe optare per il modulo a lui caro, il 4-3-3. Probabili gli esordi di Scardovelli in difesa, di Leone e La Rosa a centrocampo e di Nico De Lucia in attacco. Non è escluso nemmeno l’impiego dell’ex Roberto Iacoponi.
Il Martina partirà per il ritiro in vista della trasferta di San Benedetto venerdì pomeriggio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 683 volte, 1 oggi)